• DOMENICA 29 NOVEMBRE 2020 - S. Saturnino martire

Unioni civili, Cirinnà: troppe porcate nel mio partito

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Monica Cirinnà attacca i suoi colleghi di partito di area renziana in due interviste al Corriere della sera e Repubblica, accusandoli di averla pugnalata alla schiena e fatto pagare la delusione per non aver ricevuto una nomina a viceministro, sottosegretario o presidente di commissione. La senatrice avrebbe fatto da cerotto all’ego ferito di qualche compagno di banco a Palazzo Madama. Renzi non ha promosso tutti e sono scattate così ripicche in Aula e fuori, impedendo al supercanguro ...



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it