• VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020 - S. Giovanni da Cap.

Polizze assicurative: l’interpretazione della clausola ambigua nuoce sempre alla compagnia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


 In tema di assicurazione vige la regola secondo cui il contratto assicurativo deve essere redatto in maniera chiara e comprensibile. Nei casi in cui le clausole del contratto per il loro numero o per la varietà di significati implicano dei problemi di interpretazione, le stesse possono essere intese dall’assicurato nel significato a lui più favorevole. E questo l’importante principio di diritto enunciato dalla Corte di Cassazione con la sentenza n.668 del 18 gennaio 2016. Il caso da cui trae origine tale sentenza riguarda una società commerciale che aveva concluso una polizza assicurativa con 3 compagnie di assicurazione. Il contratto  prevedeva anche un indennizzo nel caso del verificarsi di un incidente. Dopo che nello stabilimento ...



Sannioportale.it