• MERCOLEDÌ 2 DICEMBRE 2020 - S. Bibiana vergine e martire

Parkinson: i neuroni possono imparare a rispondere al placebo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Blastingnews.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Il gruppo di ricerca del neuroscienziato italiano Fabrizio Benedetti, dell'Università di Torino, ha scoperto che è possibile condizionare i neuroni dei pazienti affetti dal morbo di Parkinson in modo tale che rispondano alla terapia con placebo invece che al farmaco vero e proprio. Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Physiology, una delle più prestigiose riviste internazionali di fisiologia e medicina. L'effetto placebo nel Parkinson Il termine placebo deriva dal latino "io piacerò" e indica una sostanza farmacologicamente inerte. Un esempio di placebo è la soluzione fisiologica, la quale è composta da acqua ...



Sannioportale.it