• MERCOLEDÌ 5 AGOSTO 2020 - Maria SS. della neve

CFFintensoLAB: a San Giorgio la Molara il Laboratorio intensivo del CineFortFestival

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Circa 40 ragazzi, provenienti da diversi comuni del Fortore, hanno partecipato al laboratorio di cinematografia organizzato a San Giorgio la Molara, lo scorso 14 e 15 giugno, dal CineFort. Una due giorni intensiva, articolata su lezioni teoriche e su una prova pratica conclusiva, finalizzata alla realizzazione di un cortometraggio, scritto, girato e montato dagli stessi partecipanti sotto la guida e la direzione dei registi intervenuti.

Le lezioni teoriche, in drammaturgia e scrittura, origini del cinema e passaggio dall'analogico al digitale, storyboard e fotografia, sono state curate dai registi Andrea Cocca, Michele Salvezza e Giustino Pennino,
con la conduzione di Umberto Rinaldi, coordinatore artistico dei CFF Lab.

Gli stessi registi - oltre a Eleonora Raimondo - sono impegnati da tempo anche nei Laboratori che, per l'edizione 2015, interesseranno i comuni di San Giorgio la Molara, Molinara, Foiano di Val Fortore e San Marco dei Cavoti.

Proprio questi comuni infatti, nei prossimi giorni, si trasformeranno nuovamente in set cinematografici all'aperto, dove i quattro registi gireranno ognuno un proprio cortometraggio, con il coinvolgimento delle popolazioni locali.

Nella seconda giornata poi, si è lavorato alla realizzazione pratica di un corto, di cui i giovani cineasti hanno potuto percorrerne, in prima persona, tutte le fasi attuative, dalla discussione iniziale per l'individuazione del tema, alla stesura della sceneggiatura, fino alle riprese e alle fasi di montaggio.

L'iniziativa del laboratorio intensivo si inserisce nel quadro di attività culturali, anche formative, che l'associazione CineFort svolge da anni attraverso pratiche di avvicinamento e coinvolgimento dei giovani al mondo della cinematografia, pratiche sperimentali di partecipazione attiva, sempre incentrate su una forte interazione con il territorio e sempre in linea con l'idea del "piccolo e/è bello" che costituisce uno dei riferimenti dell'associazione.

Il lavoro dei partecipanti al laboratorio intensivo, così come i corti realizzati nell'ambito dei CFF Lab 2015, andranno ad arricchire i contenuti del prossimo CineFortFestival che si terrà dal 20 al 25 luglio e che prevede anche per l'edizione di quest'anno - la settima - un programma "itinerante", con serate in ognuno dei comuni in cui si sono svolti i Laboratori.

mdc



Sannioportale.it