• LUNEDÌ 10 MAGGIO 2021 - S. Isidoro agricoltore

Egitto, scoperta la Città d’oro perduta: “Da 3000 anni era nascosta sotto la sabbia”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Fanpage.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.



Eccezionale ritrovamento archeologico in Egitto, dove è stato rinvenuto un insediamento risalente a oltre tre millenni fa, vicino Luxor, fiorente sotto il regno di Amenhotep III. Si tratta di un'intera città, con resti umani e animali. Per i ricercatori si tratta della più grande scoperta dai tempi della tomba di Tutankhamon.
Continua a leggere



Sannioportale.it