• GIOVEDÌ 25 FEBBRAIO 2021 - S. Cesario di Nazianzo

Valle Caudina, controlli in materia di edilizia e di ambiente: denunciate 7 persone

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


E' di 7 persone denunciate il bilancio dei controlli in materia di edilizia e ambiente messi in campo dai carabinieri della stazione di Airola. In particolare i militari hanno denunciato in stato di libertà 3 uomini e una donna di Moiano.

I quattro, nelle rispettive vesti di committente, proprietario del fondo, direttore dei lavori e costruttore, hanno realizzato una mansarda interamente in difformità al permesso a costruire rilasciato dagli uffici del Comune caudino Il manufatto non è stato sottoposto a sequestro, in quanto già ultimato.

Denuncia anche per un altro imprenditore ed un ingegnere che, sempre in qualità di costruttore e direttore dei lavori di un cantiere di Bucciano, hanno consentito il deposito  di materiale di risulta in un’area comunale non idonea e priva di autorizzazione. La zona è sottoposta a sequestro.

Infine, i carabinieri hanno riscontrato che presso la sede di una ditta di Airola non venivano rispettate le norme per l’abbattimento delle polveri nell’aria. Per questo motivo un imprenditore è stato deferito ed è statp richiesto il sequestro preventivo dell’impianto.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it