• DOMENICA 18 APRILE 2021 - S. Eleuterio vescovo

Tentata estorsione a Cervinara e Airola: ordine di carcerazione per due sanniti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ordine di carcerazione questa mattina a Montesarchio e a Sant'Agata de' Goti per due pregiudicati di 62 e 50 anni, Alberto Supino e Giuseppina De Masi. L'operazione è stata eseguita dai carabinieri delle locali stazioni su disposizione dell'ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Benevento.

I due sono stati riconosciuti responsabili in concorso e condannati per il reato di tentata estorsione, avvenuto ad Airola e Cervinara, dal gennaio al febbraio 2006. Entrambi cercarono di aggiudicarsi, intimidendo altre ditte interessate, l’esecuzione di lavori edili.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso la casa circondariale di Benevento dove dovranno espiare la pena di un anno e otto giorni di reclusione.



Sannioportale.it