• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

Da Molfetta a Caserta: 14enne scappa di casa per conoscere un'amica di Facebook. La fuga in treno termina a Benevento

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Scappa di casa per raggiungere un’amica a Caserta, ma è fermata a Benevento dagli agenti della Polfer che la riconsegnano alle cure della famiglia. "Fuga" a lieto fine per una 14enne di Molfetta, in provincia di Bari, partita dalla Puglia in mattinata – e soprattutto sola – per far visita ad una coetanea conosciuta su Facebook.

La ragazzina, senza il consenso della madre, si era messa in viaggio a bordo di un treno. A trovarla nel tardo pomeriggio è stato il personale della Polizia Ferroviaria durante un servizio di controllo sui convogli, all’interno della stazione ferroviaria del capoluogo.

La giovanissima viaggiatrice è stata fermata e ha atteso l’arrivo della madre in serata negli uffici della Polfer, dove i poliziotti le hanno tenuto compagnia, offrendole dei dolcetti per alleviare la delusione di averle “interrotto” il viaggio.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it