• DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 - S. Teodoro martire

Castelvenere: atti persecutori, omessa custodia di armi e detenzione abusiva di munizionamento. Nei guai 43enne

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Atti persecutori. Questa l''accusa nei confronti di un 43enne, deferito dai carabinieri della stazione di Telese Terme, dopo la denuncia presentata dalla moglie, una casalinga di Castelvenere.

I militari, una volta in casa dell''uomo, hanno anche sequestrato una pistola e sette fucili da caccia, custoditi senza i previsti requisiti di sicurezza. Le forze dell''ordine hanno scoperto inoltre del munizionamento detenuto abusivamente.



Sannioportale.it