• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

Bucciano, rapina in farmacia: bottino da 5mila euro. Ritrovata l'auto usata dai malviventi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Rapina a mano armata nella tarda serata di ieri all''interno della farmacia "Beatrice" di Bucciano. Un uomo - con il volto coperto e impugnando una pistola - ha fatto irruzione nell''esercizio commerciale minacciando il titolare e facendosi consegnare il denaro, circa 5mila euro, presente nel registratore di cassa.

Grazie all''aiuto di un complice, poi, il malvivente ha fatto perdere le tracce scappando a bordo di una Fiat Uno di colore bianco. Sul posto sono intervenuti i militari della Stazione Carabinieri di Airola e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio che hanno avviato immediatamente le ricerche. L''auto utilizzata per la rapina è stata ritrovata abbandonata in una contrada e subito sottoposta a sequestro.

Il veicolo era stato rubato a Montesarchio lo scorso 20 gennaio. Le indagini, finalizzate all’individuazione dei malfattori, sono in corso.

Sulla vicenda è intervenuto il circolo del PD locale, attraverso una nota del segretario cittadino Samuele Ciambriello e di tutto il direttivo, che esprime profondo sgomento per gli ultimi episodi di violenza accaduti in Valle Caudina.

Riteniamo - si legge nel comunicato - ci sia bisogno di un controllo capillare sul territorio da parte delle forze dell''ordine, accompagnato però dalla fattiva collaborazione della cittadinanza, affinché sia garantita la sicurezza di tutti. Bisogna denunciare qualsiasi atto intimidatorio e di violenza. Solo così, può finalmente cadere il velo di omertà esistente.

Per fare ciò, è auspicabile altresì, ripristinare il senso di sicurezza smarrito da troppo tempo a questa parte. In questa ottica, - conclude il circolo Pd - la politica deve avere un ruolo fattivo e di primo piano. È finito il tempo delle parole! Bisogna agire finalmente, con celerità e rapidità".



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it