• SABATO 25 GIUGNO 2022 - S. Massimo confessore

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Maltese (Anm Palermo): "Sciopero sofferto, adesione al 50 per cento"

(Adnkronos) - A Palermo solo la metà dei giudici ha aderito allo sciopero proclamato dall'Anm contro la riforma della giustizia Cartabia. "Siamo al 50 per cento di astensione, lontani dai numeri dell'altro sciopero", dice all'Adnkronos Clelia Maltese, presidente dell'Anm di Palermo che non asconde un po' di delusione. "Forse si ritiene che non saremmo ascoltati e si ritiene lo sciopero inutile - spiega la giudice - per noi è uno sciopero sofferto, tanto è vero che continuiamo a lavorare, ma era l'unico modo per tentare di fare sentire le nostre proposte". La giudice Maltese, ad esempio, si trova a Napoli per un corso professionale. "Eppure, oggi sono venuta e partecipo al corso nonostante io aderisca allo sciopero", dice. "La riforma - spiega - tradisce i fini, noi non siamo contrari alla riforma ma a questa riforma Cartabia. Sia chiaro".
Testi ed immagini Copyright Adnkronos.com



Sannioportale.it