• VENERDÌ 3 DICEMBRE 2021 - S. Francesco Saverio

Acqua: Meritocrazia Italia 'sullo spreco ognuno faccia la sua parte'

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Adnkronos.com e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


"La sensibilità rispetto a tematiche ambientaliste è cresciuta negli ultimi anni. Secondo i dati Istat, nel 2020 il 40,6% degli italiani si dichiara preoccupato per l‘inquinamento idrico, con nelle fasce più giovani. Eppure il consumo medio delle famiglie in Italia è tra i più alti d'Europa. In media, nello specifico, si consumano ogni giorno circa 240 litri di acqua a persona, il 66% in più rispetto alla media mondiale. La rete idrica nazionale distribuisce oltre 8 miliardi di metri cubi ogni anno, di cui circa il 14% rappresenta il consumo domestico, giardini compresi. Le perdite idriche, dovute ad infrastrutture inefficienti, rappresentano ben il 42% del totale, per cui già recuperando queste perdite si potrebbe garantire il fabbisogno di acqua a circa 44 milioni di persone in più in un anno, ossia ai due terzi degli italiani". E' quanto rileva Meritocrazia Italia in una nota.



Sannioportale.it