• LUNEDÌ 23 NOVEMBRE 2020 - S. Giovanni della Croce

Boss dell’Ndragheta scarcerato per un cavillo dopo solo 48 ore di carcere in Spagna

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Fanpage.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.



Vittorio Raso, il boss dell’Ndrangheta radicata a Torino, era stato arrestato lo scorso 11 ottobre a Barcellona dopo due anni di latitanza. Tra le tante accuse a suo carico rientrava l'usura aggravata dal metodo mafioso, reato per cui in Spagna non è previsto il carcere. Per questo motivo, è stato rimesso in libertà dopo appena 48 ore. Raso era latitante dal 2018 e si nascondeva a Barcellona sotto falso nome.
Continua a leggere



Macrolibrarsi
Sannioportale.it