• VENERDÌ 16 APRILE 2021 - S. Lamberto martire

Simone Belli, il make-up artist di Sanremo ci racconta questo Festival sui generis

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright tg24.sky.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Simone Belli ha un dono, quello veicolato dalle sue mani da make-up artist, un talento che l’ha incoronato truccatore tra i più famosi e ricercati del Belpaese. Ma un altro dono di Simone Belli è quello di saper cogliere l’animo di chi ha di fronte, interpretandolo e reinterpretandoglielo sul viso. Professionista del trucco in più campi, da quello fashion (settore in cui ha incominciato) a quello cinematografico fino alle sette note, il suo nomen omen la dice lunga: Belli, esattamente come tutti coloro su cui mette le mani. Questa per lui è la sesta volta da truccatore di Sanremo e ci racconta che quest’anno è tutto molto diverso dal solito. “Ho fatto la bellezza di 6 Sanremo e di 13 Festival di Venezia”, ci spiega. Ha un’accademia, la Simone Belli Make Up Academy a Roma, un’agenzia di truccatori e parrucchieri (la Simone Belli Agency) e anche una linea di trucco perdonale, la AK Simone Belli.



Sannioportale.it