• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

I Metallica lanciano la gamma di whisky "Blackened"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright tg24.sky.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


I Metallica hanno lanciato la loro ultima gamma di whisky "Blackened" ispirata al loro recente album "S & M2". Il whisky è stato originariamente rilasciato nel 2018, con lo spirito invecchiato in botti che sono state esposte alla musica dei Metallica, influenzandone il processo di invecchiamento. Le onde sonore del gruppo hanno quindi contribuito al risultato finale. Ad occuparsi in prima persona della lavorazione è stato Dave Pickerell che aveva già sperimentato in passato il processo di interazione tra le onde sonore e il whisky. Quando era professore di chimica a West Point, aveva optato per un organo dell’accademia così da dimostrare la correlazione tra onde sonore e whisky. Per avere un effetto positivo, è necessario utilizzare onde sonore dalla frequenza molto bassa, una caratteristica quasi sempre presente nella musica dei Metallica.

Il processo con onde sonore della musica dei Metallica

“I primi spettacoli 'S&M' nel 1999 sono stati una parte così fondamentale dell'evoluzione dei Metallica. Sapevamo di dover celebrare il loro ventesimo anniversario su una scala ancora più grande, ma senza sacrificare l'intimità di quegli spettacoli”, ha detto il chitarrista Kirk Hammett. “La reazione è stata incredibile, agli spettacoli e all'album, e siamo entusiasti di essere in grado di portare quelle stesse vibrazioni di 'S & M2' a BLACKENED”. L'album 'S & M2' è stato registrato in due spettacoli che hanno avuto luogo nel 2019 per celebrare il 20° anniversario dell’album live 'S&M'. Sono state prodotte cinquemila bottiglie di Blackened, tutte marchiate con il numero 081, l'anno in cui i Metallica si sono formati. Insieme alle bottiglie è presente una playlist da poter ascoltare su Spotify o Apple Music e pensata per favorire la degustazione. Il whisky sarà in vendita nei negozi di liquori americani e su piattaforme online come Think Liquor o Spirited Gifts.

I Metallica e la loro vita durante il lockdown

Durante il lockdown, i Metallica hanno condiviso filmati di alcuni degli spettacoli più iconici della loro carriera. Tra i più importanti e acclamati sui social quello relativo al concerto del 2011 allo Yankee Stadium di New York come parte del tour dei Big Four con Megadeth, Slayer e Anthrax. Recentemente il gruppo ha anche condiviso le riprese di uno spettacolo classico del 2006 che li ha visti eseguire il loro album del 1986 "Master of Puppets"  nella sua interezza. Sebbene il coronavirus (LO SPECIALE - GLI AGGIORNAMENTI - LA MAPPA) abbia costretto a posticipare la maggior parte della loro attività per il 2020, i Metallica si sono riuniti ad agosto per suonare uno spettacolo a porte chiuse e mostrato nei drive-in degli Stati Uniti. Inoltre solo qualche settimana fa il gruppo ha donato 250.000 sterline per aiutare i soccorsi in caso di incendi in tutta la California e la costa occidentale degli Stati Uniti. La generosa somma è arrivata tramite la fondazione All Within My Hands della band, che ha donato somme significative a una serie di cause meritevoli dal lancio nel 2017. Solo per il Coronavirus sono state donate oltre 700 mila sterline.



Sannioportale.it