• SABATO 8 AGOSTO 2020 - S. Domenico di Guzman

De Niro quasi sul lastrico a causa del coronavirus: "Persi quasi 5 milioni di dollari"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright tg24.sky.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Robert De Niro ha affermato di aver perso quasi 5 milioni di dollari e di essere quasi sul lastrico a causa del coronavirus. L’attore lo ha detto replicando via Skype in tribunale a una richiesta di un aumento di fondi della ex moglie Grace Hightower. La pandemia ha inferto un grave colpo a due delle attività che fanno capo all'attore, la catena di ristoranti Nobu e il Greenwich Hotel, entrambi chiusi o parzialmente chiusi da mesi. Nobu, ha spiegato al giudice la sua avvocatessa Caroline Krauss, ha perso tre milioni di dollari in aprile e 1,87 milioni a maggio, mentre De Niro è stato costretto a prendere a prestito, perché non aveva i liquidi disponibili, un altro mezzo milione per pagare un gruppo di investitori.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it