• LUNEDÌ 8 AGOSTO 2022 - S. Domenico di Guzman

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright tg24.sky.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



BTS, J-Hope annuncia il suo primo album da solista

Lo avevano annunciato e ora sono pronti a mantenere la promessa. A poco tempo di distanza dalla notizia della momentanea separazione dei BTS per permettere ai membri della band coreana di esplorare le loro carriere soliste, J-Hope annuncia il suo primo disco individuale. L’album uscirà il 15 luglio e si chiamerà Jack in the Box, e sarà anticipato da un singolo che uscirà l’1 luglio. J-Hope ne ha parlato ai suoi fan con un post sulla piattaforma Weverse.

J-Hope libera la sua indentità musicale

Secondo l’annuncio ufficiale, l’album dà voce alle ambizioni dell’artista di rompere gli schemi e andare oltre, rappresentando la personalità musicale personale di J-Hope e la sua visione di artista. Un’esigenza che il cantante sentiva particolarmente e di cui aveva già parlato al momento dell’annuncio della pausa coi BTS: “Penso che dovremmo passare del tempo separati per imparare di nuovo a essere individui – aveva detto – Spero che non lo vediate come qualcosa di negativo, ma come un programma salutare. Penso che i BTS diventeranno ancora più forti così”.

Proof in vetta alla Billboard 200

Questa settimana, intanto, il gruppo ha lanciato Proof, il suo nuovo album, diventato il sesto della band a debuttare in cima alla classifica Billboard 200 a soli quattro giorni dall’annuncio della seperazione. L’album, uscito il 10 giugno, è una compilation in tre dischi di alcuni dei loro successi che aggiunge alcuni nuovi brani inediti. La versione cd include 13 tracce extra rispetto alla versione digitale e in streaming.
Testi ed immagini Copyright tg24.sky.it



Sannioportale.it