• VENERDÌ 23 APRILE 2021 - S. Adalberto vescovo

Brutte notizie per i fan dei film sui supereroi: il Comic-Con sarà virtuale anche nel 2021

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright tg24.sky.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


I fan del Marvel Cinematic Universe (la serie di film di supereroi basati sui personaggi apparsi nei fumetti Marvel Comics e prodotti dai Marvel Studios così in voga negli ultimi tempi) non saranno felici di apprendere la notizia: il Comic-Con sarà virtuale anche nel 2021.   La ormai mitica convention annuale dell'intrattenimento in salsa comics e supereroi targata San Diego sceglierà anche per il 2021 la formula pandemica, ossia quella digitale. Per tornare a godersi l’evento in presenza, bisognerà aspettare il 2022 (almeno così si spera). La pandemia ha costretto l’annullamento o il rinvio dei grandi eventi caratterizzati da un’affluenza notevole di pubblico, motivo per cui la più grande manifestazione per appassionati di fumetti, videogame, film e serie TV legate al mondo comics ha scelto - coscienziosamente - una fruizione ancora da remoto.   Lo scorso luglio l’edizione 2020 è stata ribattezzata con il nome di Comic-Con@Home, evento tutto in rete con un palinsesto ricchissimo di presentazioni, novità, round table, conferenze e appuntamenti digitali. È stata la primissima volta dal suo anno di esordio, il 1970, che il Comic Con non ha avuto la solita celebrazione in presenza. E usiamo il termine celebrazione non a sproposito: per chi ama i fumetti e tutto ciò che gravita attorno a quel mondo, questo è un vero e proprio rito da celebrare.   Per questo motivo le speranze di un ritorno fisico nel 2021 erano moltissime tuttavia nelle scorse ore è arrivata la conferma che la scelta cadrà ancora su un formato virtuale. Scelta dolorosa, sì, ma coscienziosa, necessaria e quindi da accettare senza riserve. Armiamoci quindi non solo del martello di Thor, come ogni cosplayer che si rispetti, ma anche di tanta pazienza...



Sannioportale.it