• MERCOLEDÌ 12 MAGGIO 2021 - SS. Nereo e Achilleo martiri

Amy Winehouse: un nuovo documentario racconta la vera Amy

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright tg24.sky.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


A quasi dieci anni dalla sua tragica scomparsa, Amy Winehouse rivivrà in un nuovo documentario che vuole raccontare la vera Amy, la persona oltre il mito. Si intitolerà Amy Winehouse: 10 years on e sarà una pellicola biografica che intende mostrarci un lato della cantante per noi inedito, ossia quello personale, intimo e vero, raccontato da coloro che le sono stati più vicino. Un progetto corale in cui i suoi cari dipingeranno l’affresco di Amy Winehouse, facendocela tornare davanti agli occhi attraverso i propri ricordi. A volere fortemente questo progetto e a capitanare il coro di testimonianze che vedremo nel documentario c’è la madre della star, Janis. Affetta da sclerosi multipla, a causa della malattia rischia purtroppo di perdere i ricordi legati alla figlia, motivo per cui sente l’urgenza di depositarli in qualche modo. "Non credo che il mondo conoscesse davvero Amy, quella che ho cresciuto…”, ha dichiarato con commozione la madre di colei che il 23 luglio 2011 si spense tragicamente nonché prematuramente, all’età di soli 27 anni. “Non vedo l'ora di avere l'opportunità di far capire meglio le sue radici e permettere di entrare davvero in profondità”, ha aggiunto la madre in una nota condivisa dalla BBC. "Janis è stata una figura molto vicina ad Amy di cui dobbiamo ancora sentire molto e la cui la versione degli eventi spesso differisce dalla narrazione che ci è stata raccontata prima", hanno affermato i produttori del documentario.  La vera Amy quindi sarà la protagonista del docu in cantiere e a parlarcene saranno in tanti, oltre alla madre Janis, oggi 66enne.



Sannioportale.it