• LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020 - S. Enrico imperatore 'Il pio'

Usa, autopsia esclude asfissia Floyd

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


4.43 "Non ci sono elementi fisici che supportano una diagnosi di asfissia traumatica o di strangolamento":sono i risultati dell'autopsia su George Floyd, l'afroamericano morto a Minneapolis dopo che un agente bianco gli ha tenuto un ginocchio sul collo per 9 minuti. "Gli effetti combinati dell'essere bloccato dalla polizia,delle sue patologie pregresse (coronaropatia e ipertensione,ndr) e di qualche potenziale sostanza intossicante nel suo corpo hanno probabilmente contribuito alla sua morte", dice il refertomedico.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it