• GIOVEDÌ 23 SETTEMBRE 2021 - S. Tecla vergine martire

Tokyo, Paltrinieri argento negli 800sl

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


4.18 La nottata del nuoto si apre con la zampata di Gregorio Paltrinieri. L'azzurro, reduce dalla mononucleosi e una condizione che sembrava non esserci, si regala una gara di testa chiusa con una insperata medaglia d'argento. Greg prova a sorprendere tutti con una gara di testa, poi piano piano viene ripreso, ma ritrova le energie per un' ultima vasca che lo vede soccombere solo alla rimonta dell'americano Finke, oro in 7'41"87. Per l'azzurro 7'42"11, battuto l'ucraino Romanchuck (7'42"13), quarto il tedesco Wellbrock (7'42"68).



Macrolibrarsi
Sannioportale.it