• GIOVEDÌ 1 OTTOBRE 2020 - S. Teresa del Bambino Gesù

Scoppio Beirut, tra i feriti 2 italiani

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


20.14 La forte esplosione nel porto di Beirut ha lasciato "innumerevoli" feriti, tra cui due militari italiani e altri in stato di choc nel sector west Unifil. "Riunione urgente" del Consiglio superiore della Difesa,convocata dal presidente libanese Aoun. Lo scoppio sarebbe causato da "un carico di nitrato di sodio" sequestrato un anno fa e tenuto in un magazzino,in un edificio di 3 piani crollato: si cercano persone sotto le macerie. Intanto, Israele fa sapere che "non è coinvolto" nell'esplosione. Anche la Casa Bianca segue la situazione.



Sannioportale.it