• LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020 - S. Enrico imperatore 'Il pio'

Papa: no a razzismo, ma violenza è male

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


11.41 Il razzismo è un "peccato":lo evidenzia il Papa, parlando del caso della morte di George Floyd."Non possiamo tollerare né chiudere gli occhi su qualsiasi tipo di razzismo o di esclusione e pretendere di difendere la sacralità di ogni vita umana. Nello stesso tempo dobbiamo riconoscere che la violenza delle ultime notti è autodistruttiva e autolesionista.Nulla si guadagna con la violenza e tanto si perde", ha detto in udienza. Il Papa si unisce "alla Chiesa di Saint Paul e Minneapolis,e di tutti gli Stati Uniti, nel pregare per George Floyd.



Sannioportale.it