Giappone in ritardo su campagna vaccini

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


4.30 In Giappone l'80% delle prefetture ha difficoltà di reclutare un numero sufficiente di dottori e infermieri per l'avvio della campagna di vaccinazione prevista per la fine di febbraio. Lo rivela un'indagine della agenzia Kyodo. Circa 30 prefetture evidenziano come maggiore impedimento la selezione di luoghi pubblici in cui può essere gestto il piano di somministrazione, 18 18 citano la scarsità delle risorse finanziarie e 16 sottolieano la difficoltà delle procedure di refrigerazione.



Sannioportale.it