• MARTEDÌ 26 MAGGIO 2020 - S. Filippo Neri sacerdote

Coronavirus, negli Usa 96.000 morti

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


7.18 Secondo la Johns Hopkins University, negli Stati Uniti il numero dei morti è salito a quota 96.001,quello dei contagi a 1 mln 601.251,oltre 25 mila unità in più rispetto a giovedì. Nelle 24 ore sono morte altre 1.260 persone. Lo Stato di New York resta l'epicentro della pandemia nel Paese, con 358.154 casi di contagio confermati e 28.853 morti, una cifra simile a quella della Spagna. L'Institute of health metrics and evaluation (Ihme) dell'Università di Washington stima che ai primi di agosto il bilancio sarà di 143.000 morti.



Sannioportale.it