• VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021 - S. Marco vescovo

Cedu: Mosca responsabile morte ex spia

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


12.40 La Russia è responsabile dell'assassinio dell'ex spia Aleksander Litvinenko, avvenuto per avvelenamento nel 2006 nel Regno Unito. Così la Corte europea dei diritti umani di Strasburgo. E' stata la moglie di Litvinenko a rivolgersi alla Cedu, ritenendo Mosca -se non mandante- connivente nell'omicidio. Per la Corte "esiste il forte sospetto che Lugovoy e Kovtun, gli uomini che hanno avvelenato Litvinenko, abbiano agito come agenti del governo russo". Conclusioni "infondate", ha già replicato il Cremlino.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it