• MARTEDÌ 2 GIUGNO 2020 - S. Eugenio papa

Capaci,Conte:risposta a mafie sia forte

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Televideo.rai.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


13.52 "Le mafie si nutrono delle difficoltà dei cittadini. Per questo,di fronte alla pandemia,la risposta dello Stato deve essere forte, rapida,incisiva". Così il premier Conte, ricordando la strage di Capaci. "Lo dobbiamo a Falcone,Morvillo,Schifani, Dicillo,Montinaro. A Borsellino, a tutti i magistrati,le forze dell'ordine e quanti facendo il loro dovere ci dimostrano che l'Italia è un grande Paese", dice Conte. L'omicidio di Falcone "ha risvegliato le coscienze e gli italiani non si sono piegati".



Macrolibrarsi
Sannioportale.it