• MERCOLEDÌ 21 APRILE 2021 - S. Anselmo vescovo

WILD SUN/ I leoni bianchi. Riassunto e replica puntata 24 giugno 2015

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


WILD SUN, REPLICA E RIASSUNTO PUNTATA 24 GIUGNO 2015 - E' andata in onda ieri sera su Italia Uno la seconda puntata del nuovo ciclo del programma “Wild Sun”, condotto in prima serata da Fiammetta Cicogna e Cariton Myers. Nel corso di questa nuova puntata abbiamo avuto modo di seguire diversi servizi dedicati alla natura, da quella più selvaggia a quella più direttamente vicina all'uomo. Si è parlato infatti del leone bianco così come dei neonati, di squali e di terremoti. Dopo aver visto un servizio in cui si susseguivano diverse immagini di animali messi in salvo, tra cui un bellissimo cerbiatto, ecco che il primo approfondimento della puntata è stato dedicato al leone bianco dell'Africa. L'esperta Linda Tucker ha spiegato davanti alle telecamere di “Wild Sun” che questa specie è a rischio estinzione e che ne sono in vita ormai soltanto tredici esemplari. Per questo la salvaguardia è fondamentale. Nel servizio successivo abbiamo visto cosa può succedere se animali di grossa stazza scappano dallo zoo. Un elefante, ad esempio, può davvero creare il panico. E' anche vero però che esistono persone che non hanno paura degli animali e della natura selvaggia, anzi la sfidano con temerarietà e coraggio. E' questo il caso di Steve Backshall, che è solito nuotare tra gli squali senza timore, anche se con le dovute accortezze del caso. Cariton Meyers ci ha presentato un servizio dedicato proprio a lui e al suo particolare hobby che è in realtà finalizzato allo studio degli animali. Ma ci sono animali nei quali è meglio non imbattersi perchè il pericolo potrebbe essere talmente alto da portare alla morte. Uno di questi è il pesce Marlin. Nel servizio abbiamo visto come un ragazzo è stato letteralmente infilzato alla gola. Per cambiare totalmente argomento, ecco che arriva una domanda molto particolare: sono più forti i samurai o i vichinghi? Sicuramente il dilemma non può che risolversi a favore dei primi, imbattibili. Cosa succede invece se animali a dir poco sgradevoli invadono la propria abitazione? E' esattamente questo ciò che è accaduto a Deborah, che ha visto la sua casa riempita di topi marroni. A volte la natura fa davvero brutti scherzi. Brooke, la bambina congelata nel tempo, ad esempio, ha l'aspetto di una bimba di 10 mesi ma in realtà nelle immagini che ci vengono mostrate nel servizio la ragazza ha già 16 anni. Brooke smise di crescere quando aveva tre anni e i medici, che non le diedero speranze di guarigione non seppero diagnosticare la malattia che le causava tutto questo. Brooke è morta all'età di 20 anni, quando il suo peso non aveva ancora raggiunto neanche i 20 chili e la sua altezza era inferiore a 1 metro. Altrettanto particolare è la storia del bambino nato con due teste. In realtà i bambini sono due, Jesus ed Emanuel, due siamesi nati con due teste ma un solo cuore e due pulmoni fusi tra loro. Ovviamente un solo cuore non è sufficiente a mantenere in vita entrambi i piccoli. Ma come si può decidere chi dei due salvare e chi uccidere? Operando infatti si andrebbe a garantire la vita a uno solo dei due fratelli. Tale intervento alla fine non viene effettuato e Jesus ed Emanuel vengono uccisi da una crisi respiratoria che non riescono a superare. Dopo l'incontro di Cariton Meyer con il pugile Clemente Russo, abbiamo visto un servizio dedicato ai terremoti. Cosa bisogna fare per mettersi in salvo il più possibile quando arriva una scossa? La prima cosa da fare è quella di mettersi al riparo in un punto in cui difficilmente cadranno oggetti. In questo modo sia la testa che il collo saranno messi al riparo e ci si potrà salvare dalle contusioni. Tornando agli animali da salvare, ecco le tartarughe della Costa Rica, una specie in via di estinzione in favore della quale intervengono gli Operatives, decisi a fermare i bracconieri che le stanno sterminando. Quando la fortuna è dalla propria parte ci si può salvare anche in situazioni estreme. E' questo il caso di una coppia di fidanzati che erano rimasti bloccati in alta montagna e che hanno trovato a poca distanza dal punto in cui erano alcuni fiammeri lasciati da un uomo passato lì prima di loro. Grazie a quei fiammiferi i due fidanzati hanno potuto accendere il fuoco e sono riusciti ad essere avvistati dai soccorritori che li hanno dunque messi in salvo. Se non ci fosse stato quel ritrovamento fortuito, probabilmente i due ragazzi sarebbero morti. CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA DI WILD SUN IN STREAMING



Sannioportale.it