• MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020 - S. Crisogono martire

ORANGE IS THE NEW BLACK / Anticipazioni 18 febbraio 2016: Mendez licenziato, Doggett si prepara ad uccidere Piper

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


ORANGE IS THE NEW BLACK, ECCO DOVE SIAMO ARRIVATI - Oggi, giovedì 18 febbraio 2016, Rai 4 trasmetterà dalle ore 23:15, due nuovi episodi di Orange is the new black. Andranno in onda l''undicesimo ed il dodicesimo episodio, dal titolo "Uomini duri con sentimenti" e "Fregami una volta". Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Mendez (Pablo Schreiber) usa lo stesso metodo di Red (Kate Mulgrew) per far entrare la droga nel carcere, ma la detenuta se ne accorge e butta le pastiglie. Intanto, Piper (Taylor Schilling) confida alla Burset (Laverne Cox) di sentirsi sola senza Larry (Jason Biggs). Gloria (Selenis Leyva) invece dà una bevanda a Daya (Dascha Polanco) per farla abortire, seguendo i riti dei suoi antenati. In lavanderia, Doggett (Taryn Manning) ha uno dei suoi deliri sulla religione e fa alcune affermazioni sulla sua visione dell''omosessualità. Nel passato, Alex (Laura Prepon) viene continuamente presa in giro dalle sue compagne di scuola per via delle sue scarse condizioni economiche. Il Lichtfield si prepara al Ringraziamento e le ragazze festeggiano anche l''uscita di Taystee (Danielle Brooks) dal carcere. Nel frattempo, Doggett denuncia l''omosessualità di Piper ed Alex ad Healy (Michael Harney) e le fa sorprendere mentre fanno un ballo sexy. La guardia decide di mettere Piper in isolamento perché per lui quell''azione vale come un tentativo di stupro ai danni di Alex. Durante i colloqui, la moglie di Burset le confessa di essersi invaghita del nuovo Pastore e la detenuta le mostra il suo disappunto. Larry scopre che Piper non sarà presente al colloquio e riesce a trovare la complicità di una delle guardie per farle avere un messaggio. Nel passato, Alex si presenta al padre, una rockstar e rimane delusa dalla verità su di lui. Quel giorno conosce Razi con cui avvia poi un''attività di trasporto di droga. In isolamento, Piper capisce di aver sbagliato a contrastare Healy e teme che la guardia non la farà uscire mai più. Nel frattempo, sorella Ingalls (Beth Fowler) convince Burset a lasciare libera la moglie. Alex e Nicky (Natasha Lyonne) invece iniziano a flirtare. Caputo (Nick Sandow) scopre dell''isolamento di Piper ed impone ad Healy di liberarla. La guardia per vendicarsi, avvisa Larry del rapporto che Piper ha con Alex. In quel momento, Piper preleva Alex dalla sua cella e si appartano. Nicky e la Morello (Yael Stone) capiscono che Piper si è riavvicinata ad Alex e le lanciano delle battutine. Intanto, Bennett (Matt McGorry) riceve la visita di un amico di famiglia di Daya, Cesar (Berto Colon) che gli rivela che la ragazza è incinta. Al carcere arrivano delle ragazzine per un programma di integrazione e le detenute si mettono d''accordo sullo spaventare le visitatrici. Tricia (Madeline Brewer) ritorna fra le altre dopo essersi disintossicata ma la reazione di Red è sempre ostile. Piper cerca invece di contattare Larry ma il ragazzo si nasconde dietro il fratello e non risponde. Ore dopo, Bennett cerca di convincere Daya a non avere il figlio perché secondo la Legge potrebbe finire in galera. Tracy finisce per essere avvicinata da Mendez ed acconsente a spacciare la droga per lui all''interno del carcere. Doggett inizia a riferire a tutte le detenute di essere dotata di poteri e Alex decide di sfruttare la situazione per deriderla. Nel passato, Piper conosce Larry per caso trascorrono tutta la serata insieme. Tricia invece si prostituisce e si nutre grazie all''elemosina delle persone. Per riuscire a sostenersi, fa dei piccoli furti nei negozi ma segna tutto ciò che ruba per poter pagare un giorno. Mendez si rende conto che Tricia è sotto l''effetto di droghe e decide di rinchiuderla nello sgabuzzino. Durante le visite, una delle guardie spinge una detenuta a spaventare una ragazza sulla sedia a rotelle. La ragazza dimostra di non essere intimorita dalle detenute e capisce che si tratta di una sorta di recita. Alla sera, Mendez recupera Tricia dallo sgabuzzino e la trova morta. Decide quindi di appendere il corpo ad una trave ed inscena un suicidio. Piper incontra Doggett nel corridoio e la convince a trasmettere la sua fede alla ragazza in sedia a rotelle. Le guardie la staccano a forza e trasferiscono Doggett nel reparto di psichiatria. Dopo il ritrovamento di Tricia, Red assicura a Nicky che Mendez gliela pagherà.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it