• DOMENICA 29 NOVEMBRE 2020 - S. Saturnino martire

L'ispettore Coliandro 5 / Anticipazioni ultima puntata e news

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L''ISPETTORE COLIANDRO 5, ANTICIPAZIONI E I COMMENTI DEI FAN SU TWITTER La quinta puntata de L’Ispettore Coliandro 5 si è appena concluso e i fan su Twitter hanno da esprimere una forte critica per gli sceneggiatori: il personaggio di Gargiulo (interpretato da Giuseppe Soleri) si è visto solo alla fine e per poco tempo. Oltretutto per mostrare un prodotto sponsor della fiction. Una scelta che non è affatto piaciuta. I fan sembrano poi divisi a metà sulla puntata: non a tutti è piaciuta. Così come non tutti hanno apprezzato la recitazione di Francesca Chillemi, guest star dell’episodio. La maggioranza è sembrata comunque apprezzare l’attrice siciliana. Non resta che vedere quale sarà la reazione dei fan all’ultima puntata che andrà in onda venerdì prossimo: le anticipazioni dicono che Coliandro rischierà di essere ucciso da una spietata killer di poliziotti. ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA 26 FEBBRAIO 2016 L’Ispettore Coliandro è arrivato all’ultima puntata della quinta stagione. Le anticipazioni dicono che qualcuno cercherà di ucciderlo e non sarà facile per lui cavarsela. Alla fine della quinta puntata abbiamo visto che Paffoni contatta Beretta, il capo di Aldo e lo convoca in commissariato. Scopriamo intanto che Aldo e Lucia volevano ricattare qualcuno di importante con la videocassetta. Ma anche un piccolo boss, grazie alla sua ragazza, ha scoperto che il contenuto del nastro può valere molto e per questo vuole entrarne in possesso. Beretta capisce di aver perso la videocassetta e contatta quindi un assessore. Gamberini viene mandato a casa di Lucia e qui trova il cadavere di un uomo: uno degli inseguitori della ragazza. La polizia capisce che l’uomo morto lavora per “il Monsignore”, figlio di un boss di Casal di Principe. La Paffoni ha scoperto poi che un Gaetano Guerrieri è stato da poco sepolto. Lucia si fa portare al cimitero di Granarolo, a Coliandro ha paura di quel luogo e così la ragazza lo minaccia con una pistola che ha rubato all’uomo che voleva entrare in casa sua. E così Coliandro cerca di avvisarla che lui è un poliziotto, ma lei non gli crede. L’Assessore accompagna Beretta in Questura e racconta che veniva ricattato dall’investigatore perché aveva la videocassetta in cui lo si vedeva partecipare a un’orgia in cui si faceva uso di cocaina. Videocassetta che ora probabilmente ha Lucia. La ragazza, minacciando Coliandro, lo porta verso la tomba di Guerrieri per recuperare e aprire la bara. Il Monsignore giunge al cimitero e coi suoi scagnozzi si prepara a recuperare la videocassetta che Coliandro ha intanto preso. Approfittando di una distrazione di Lucia, l’uomo le ruba poi la pistola e le mostra il tesserino dicendole che è in arresto. Mentre stanno per uscire vengono fermati dal Monsignore e i suoi: inizia quindi uno scontro a fuoco. Quando tutto sembra volgere al peggio, l’arrivo dei colleghi salva Coliandro e Lucia. La puntata si conclude con Coliandro che arresta due donne che lanciavano letame sul taxi: lo facevano perché aveva un adesivo sul parabrezza pro caccia. 



Sannioportale.it