• MERCOLEDÌ 2 DICEMBRE 2020 - S. Bibiana vergine e martire

L'EREDITÀ / Viviana vince 75.000 euro! Riuscirà a ripetersi oggi? Diretta streaming e riassunto scorsa puntata (20 ottobre 2015)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


L''EREDITÀ, VIVIANA CAMPIONESSA NELLA PUNTATA DI OGGI 20 OTTOBRE 2015, RIASSUNTO SCORSA PUNTATA, VINTI 75.000€ -Nella puntata di oggi, martedì 20 ottobre 2015, de "L''Eredità", apprezzeremo le qualità di una nuova campionessa, Viviana, brava a sbancare ieri sera il programma di Rai Uno e a portare a casa la bellezza di 75.000€. Ma come si è svolta la scorsa puntata? Fabrizio Frizzi apre il programma puntualissimo alle ore 18.45. Si inizia col saluto alle professoresse e al campione Nunzio, consulente energetico da Sibari, che ha conservato il posto di vincitore dell''Eredità per tre sere. Anche oggi l''uomo è accompagnato dalla moglie Pina, che prima dell''inizio del gioco fa una dedica al marito, cantando alcuni versi de "O'' Surdato ''Nnamurato". Fabrizio Frizzi dà il benvenuto ai nuovi concorrenti: la prima partecipante è Ada da Cagli, provincia di Pesaro e Urbino. Ada lavora come arredatrice di dimore storiche e palazzi antichi e gestisce anche un agriturismo. Ha la passione per la musica e le piacerebbe suonare la batteria in una band. Si passa poi a Emiliano Cavallo, quarantunenne di Roma. Emiliano lavora come infermiere in un centro trapianti e in passato gestiva uno studio di tatuaggi, dove era impiegato come piercer. È appassionato di cavalli, ironia della sorte visto il suo cognome, e ha un cavallo con cui però non pratica attività agonistiche. Lo accompagna in studio la compagna Annalisa, con cui condivide la passione per i tatuaggi e gli animali. Terza concorrente è Viviana Martin, studentessa nell''accademia di belle arti, precisamente in ambito scenografico. È fidanzata con Simone da quasi due anni. Nel tempo libero si occupa di pittura su tessuti e crea magliette personalizzate che vende poi al mercatino. Il ragazzo, che la accompagna, ne mostra una da lei regalata. Altra concorrente di oggi è Daniela, da Reggio Calabria. Daniela sta terminando una specialistica e nutre un grande amore per gli animali. Questa sera la accompagna il fidanzato Luigi, conosciuto più di cinque anni fa all''università. Ultimo concorrente presentato è Angelo, da Foggia. Studia al secondo anno della facoltà di fisioterapia. La scelta di questo percorso di studi deriva dalla sua passione per il corpo umano e l''anatomia e dal voler aiutare le persone. Vorrebbe lavorare come fisioterapista, possibilmente per una squadra di calcio, e nel tempo libero fa il DJ. Angelo è accompagnato dal migliore amico Francesco: i due si conoscono dalla prima elementare.
In questa prima fase, Viviana e Angelo riescono a raddoppiare a 20.000 euro. Si passa al "Vero o Falso" ed è doppio errore per Daniela, che punta il dito contro Emiliano. È lui il primo concorrente a lasciare l''Eredità! Si gioca ora con le date: Daniela sbaglia nuovamente due volte e punta il dito contro Viviana. Stavolta però la calabrese non riesce a salvarsi e deve abbandonare il gioco. Si procede con la scossa. Una tra le parole elencate, in lingua giapponese, descrive la sensazione ardente di una pietanza molto piccante. A prendere la scossa è Ada, che opta per piripiri. Ada punta il dito contro Angelo, che non riesce a salvarsi e deve lasciare la partita. I concorrenti restano in tre e devono ora fronteggiarsi nello scontro finale: sono Nunzio, Ada e Viviana. Tra i tre, ha la meglio la giovane Viviana, che può ambire ad un montepremi di 150.000 euro. La nuova campionessa deve ora giocare con la ghigliottina: il montepremi si riduce a 75.000 euro. Dopo il minuto a disposizione per indovinare la parola della serata, Viviana consegna il cartoncino a Frizzi. Ha scritto "Forza", ed è proprio questa la parola di questa puntata. Viviana si commuove per la vincita, mentre il ragazzo Simone si avvicina per abbracciarla e Frizzi chiude il programma tra i festeggiamenti.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it