• MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020 - S. Crisogono martire

LA PROVA DEL CUOCO/ Le ricette, puntata 18 febbraio 2016: il semolino di carciofi, rigatoni al ragù alla genovese e tortine speziate

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


LA PROVA DEL CUOCO, RICETTE PUNTATA 18 FEBBRAIO 2016: SEMOLINO DI CARCIOFI, RIGATONI AL RAGÙ E TORTINE SPEZIATE - Anche oggi, 19 febbraio 2016, torna il consueto appuntamento con lo studio di Antonella Clerici che ci presenterà La Prova del Cuoco. Prima di andare a vedere cosa accadrà oggi, andiamo a vedere quanto invece successo ieri e quali ricette sono state messe in pratica ieri. Luisanna Messeri, che per una puntata ha voluto cimentarsi nella preparazione di un dolce, spiega che finalmente potrà tornare alla sua cucina classica, ovvero quella dei primi piatti, preparando un semolino di carciofi. Ricetta semplice, secondo la cuoca, che spiega il primo passaggio fondamentale della cottura: il semolino deve cuocere nel latte per circa venti minuti. Luisanna sostiene che, quello intero, è il tipo di latte ideale, aggiungendo che anche gli intolleranti al lattosio potranno assaporare tale piatto, sostituendo a quella tipologia di latte quella di riso, o soia, oppure il latte classico AD. Quando esso è pronto, sarà necessario aggiungere uova e prosciutto a cubetti: il semolino deve essere mescolato con molta attenzione, visto che la cuoca spiega che sarà opportuno trasformarlo in un composto unico e quasi solido. Esso deve essere posto nello stampo per ciambelle, il quale deve ovviamente essere spolverato di pane grattato e imburrato, per non permettere al semolino di attaccarsi durante la cottura in forno, pari a venti minuti a cento sessanta gradi. Dopo aver pulito i carciofi e l''aglio, essi devono essere posti nel semolino cotto al forno, mescolati e spolverati con del prezzemolo e sale.



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it