• VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020 - S. Giovanni da Cap.

IVANA SPAGNA / La sosia Wanda Fisher Radicchi è stata denunciata: “usa mio nome e maltratta fan” (ultime notizie oggi 26 gennaio)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


IVANA SPAGNA, WANDA FISHER RADICCHI: LA CANTANTE DENUNCIA LA SOSIA “USA MIO NOME E MALTRATTA I FAN” IL CASO A POMERIGGIO 5 E A LA VITA IN DIRETTA (OGGI 26 GENNAIO 2016) - Un caso molto particolare colpisce Ivana Spagna: la nota cantante denuncia la sua sosia, Wanda Fischer, nome d’arte di Vanda Radicchi. Il caso trattato subito su Pomeriggio 5: l’accusa rivolta alla sosia è quella di essersi più volte fatta passare per lei durante molte serate in discoteca. La grande cantante, negli anni ’80 ma anche fino ai giorni nostri, non avrebbe digerito le continue comparsate di Wanda Fisher in giro per l’Italia, specie l’ultima in provincia di Monza. «È bello avere una sosia, ma dovrebbe dirlo che è tale», ha dichiarato di recente Ivana Spagna a TgCom24. Tra l’altro è la prima volta che capita? Evidentemente no, visto l’arrivo della denuncia della cantante del Re Leone: nel 2003, la Radicchi era stata già querelata e rinviata a giudizio dai legali della Spagna. In quel caso però la denuncia, annuncia sempre TgCom 24, era stata ritirata perche la Fisher aveva promessa che non avrebbe più fatto riaccadere la vicenda. «Usa il mio nome e i fan vengono anche trattati male, manca loro di rispetto con il mio nome. Se non succedessero almeno queste cose…». Furibonda la cantante che ora vedrà trattato il suo caso in studio da Barbara D’Urso, in diretta su Canale 5. La sosia sarà protagonista a Pomeriggio 5, intervista da Barbarella, mentre la cantane andrà sulla concorrente Rai1, con La vita in diretta. Pomeriggio insomma incentrato sul caso Spagna, sempre più importante per la singolarità della situaizone.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it