• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

IRENE GRANDI / Chi è la cantante ospite al Coca Cola Summer Festival

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


IRENE GRANDI - Ci sarà anche Irene Grandi al Coca Cola Summer Festival, la manifestazione arrivata ormai alla sua terza edizione che si svolgerà a Piazza del Popolo, a Roma, tra il 25 e il 28 giugno e andrà in onda stasera, lunedì 6 luglio 2015, su Canale 5. Un evento che anche quest'anno riunirà un ricco numero di star della musica italiana e internazionale, in grado di richiamare un folto pubblico di appassionati. Irene Grandi è nata a Firenze il 6 dicembre del 1969. Dopo aver conseguito la maturità scientifica nella sua città natale, ha iniziato una proficua gavetta nel campo musicale, militando all'interno di una serie di band femminili, con cui ha avuto modo di farsi conoscere a livello regionale. La sua carriera solista, iniziata nel 1992, ha cominciato a decollare nell'anno successivo, quando è stata presentata da Red Ronnie nel suo Roxy Bar. Due anni dopo ha preso parte al Festival di Sanremo, nella sezione dedicata alle giovani proposte, pubblicando subito dopo il suo primo lavoro in studio, con il suo stesso nome. Il grande successo è però arrivato l'anno seguente, quando ha dato alle stampe il secondo album, “In vacanza da una vita”, caratterizzato da sonorità moderne e molto gradevoli oltre che da una manciata di singoli in grado di calamitare le attenzioni del pubblico. Il terzo episodio della sua discografia è invece arrivato nel 1997, quando è uscito “Per fortuna purtroppo”, un album sul filo della sperimentazione, seguito a distanza di due anni da “Verde, rosso e blu”. Un lavoro, il quarto, segnato da sonorità più dure, di stampo rock, derivanti in particolare dallo stringersi della collaborazione con Vasco Rossi. Il 2000 l'ha poi vista calcare nuovamente il palco del Teatro Ariston, dove ha colto un lusinghiero secondo posto con il brano “La tua ragazza sempre”. La svolta rock è stata poi confermata nel 2003, quando è uscito “Prima di partire”, nel quale oltre a Vasco Rossi, ha potuto godere della collaborazione di Gaetano Curreri, degli Stadio. Il 2007 l'ha poi vista rilasciare “Indelebile”, cui ha fatto seguito tre anni dopo “Canzoni per Natale”, una raccolta di cover natalizie unica nel suo genere nel nostro Paese. Infine, “Alle porte del sogno” (2010), “Irene Grandi & Stefano Bollani” (2012) e “Un vento senza nome”, uscito proprio nel corso di quest'anno. In totale, la cantante toscana ha venduto nel corso della sua carriera oltre cinque milioni di copie, tra il mercato italiano e quello estero. Ha anche partecipato ad alcune iniziative di stampo benefico, tra le quali una raccolta di fondi per sostenere iniziative di microcredito in Senegal e a favore dell'adozione di bimbi indiani. Inoltre, nel corso del 2009 ha partecipato a “Amiche per l'Abruzzo”, il concerto organizzato al fine di raccogliere fondi per la ricostruzione della regione colpita dal terribile sisma che ha praticamente raso al suolo L'Aquila. Per quanto riguarda la sua vita privata, Irene Grandi si è sposata nel 2003, a Las Vegas, con Alessandro Carotti, conosciuto appena un mese prima. Una relazione terminata con la definitiva separazione, avvenuta sei anni più tardi, dopo una lunga serie di alti e bassi, dovuti anche al particolare carattere di entrambi. Proprio nel corso di quella relazione, la stessa cantante toscana, durante un’intervista, si dichiarava contro ogni ipocrisia e dunque a favore di flirt nonostante gli impegni matrimoniali. Dichiarazioni forti e discutibili, del tutto in linea del resto con il personaggio che in quel periodo la Grandi si era costruito. A distanza di anni, in una intervista rilasciata a “Vanity Fair” proprio durante la sua ultima partecipazione a Sanremo, la stessa artista non ha esitato a liquidare come pompate ad arte quelle dichiarazioni. Nella stessa intervista ha poi dichiarato di essere ormai entrata in una nuova fase della sua vita e di cercare una pace interiore sinora mancata. Ha poi ammesso di aver trovato un nuovo compagno, senza però rivelarne l'identità, ricordando soltanto che non è una persona dell'ambiente musicale. Ha inoltre ammesso di guardare con interesse alla possibilità di avere un figlio, eventualità del resto già presa in esame nel passato, ma mai realizzata. Prima di diventare effettivamente mamma, la Grandi vorrebbe però cercare di capire se sia pronta per il ruolo o meno.



Sannioportale.it