• MARTEDÌ 14 LUGLIO 2020 - S. Francesco Solano

ESTATE IN DIRETTA/ Il caso di Guerrina Piscaglia torna alla ribalta. Riassunto ultima puntata (Oggi, 15 giugno 2015)

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Il Sussidiario.net e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


ESTATE IN DIRETTA, RIASSUNTO ULTIMA PUNTATA (OGGI, 15 GIUGNO 2015) - Anche quest'oggi ritroveremo Salvo Sottile ed Eleonora Daniele nel primo appuntamento di questa nuova settimana con Estate in diretta, la versione estiva del popolare contenitore pomeridiano di Rai Uno. In attesa di scoprire quali saranno i temi al centro della puntata di oggi, vediamo quanto andato in onda venerdì scorso. Durante la puntata si è dato grande spazio ai casi di coronaca. A Ca' Raffaello tutti sapevano della simpatia che c'era tra Guerrina Piscaglia e Padre Graziano e due persone hanno raccontato che proprio lei aveva detto loro di essersi invaghita del sacerdote. Guerrina tuttavia avrebbe detto anche di sentirsi non corrisposta. Secondo gli inquirenti, comunque, Padre Graziano avrebbe avuto un forte movente, cioè quello di evitare che si venisse a sapere della loro storia. Alba Parietti, ospite in studio, ritiene che la storia della gravidanza fosse diventata una minaccia insopportabile per Padre Graziano. Guerrina è scomparsa e c'è però chi ritiene che non si possa accusare il sacerdote senza prove certe. Si è parlato quest'oggi anche degli amanti diabolici, la coppia dell'acido. I due fidanzati hanno sfregiato con l'acido Pietro, il ragazzo che dovrà passare i prossimi anni a fare ricostruzioni plastiche al volto, con l'ulteriore rischio di perdere la vista. Ora questi due criminali sono in galera perché sono stati dati loro 14 anni. Alba Parietti parla quasi costantemente con Pietro, lo conosce bene, e ha spiegato che egli fa parte di una famiglia assolutamente per bene. Con quella ragazza c'era stata una piccola storia, di nessuna importanza. Si può mangiare bene invitando a cena un vegetariano? La polemica è stata scatenata da Alba Parietti ad Anno Uno su La7, che ha criticato chi sceglie di seguire a tavola un ferreo regime di dieta, come i vegani e i vegetariani. Ospite in studio c'era il professor Marcello Picca che si occupa proprio di scienze dell'alimentazione. La Parietti ha spiegato subito che la sua era una sua battuta e che comunque occorre distinguere secondo lei tra vegani e vegetariani. Il professore ha spiegato che una dieta priva di troppi alimenti può causare carenza di ferro o di calcio. Per questo tali rischi vanno coperti con una dieta mirata. I vegani dal canto loro si difendono affermando che il pesce spada che viene ucciso e messo in buste di plastica, dopo un po' comincia ad assorbire sostanze nocive. Allo stesso modo, i vegani non accettano il modo disumano in cui vengono trattate le galline negli allevamenti. L'inviata Barbara di Palma è andata ad Assisi dove domani sera in diretta su Rai Uno si terrà una serata "Con il cuore", all'insegna della beneficenza. Carlo Conti, il conduttore, ha spiegato che questa manifestazione è giunta ormai alla sua tredicesima edizione. Mai come quest'anno il mondo è funestato da tragedie e c'è bisogno di tanto aiuto. Le persone in difficoltà però sono anche vicine a noi e quindi è giusto fare qualcosa anche per chi è vicino, non solo per chi è lontano. Vi sono diversi nostri connazionali perseguitati da una crisi così forte che alla sera non hanno neanche un pezzo di pane per mangiare. Per questo le mense francescane hanno bisogno di molto aiuto. Tra gli ospiti della serata di domani ci saranno gli Spandau Ballet, Il Volo e Nek. Dalla cronaca intanto arrivano novità sulla morte di Domenico Maurantonio. Per adesso, comunque, tutte le strade sembrano aperte. Ammettendo che Domenico abbia bevuto da solo poco prima di morire, cosa avrebbe fatto poi? Davvero nessun amico era presente al momento della caduta? Si sa per certo però che il ragazzo, uscito dalla stanza, non avrebbe avuto modo di rientrare, perché non aveva con se' la chiave.



Sannioportale.it