• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

Chef Rubio querelato dal segretario leghista Ricca: lo definì “patetico burattino sionista”

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Fanpage.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.



Il noto chef della tv è stato querelato dall'assessore regionale alle politiche giovanili e segretario leghista Fabrizio Ricca. Lo scorso 27 settembre, Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, lo ha definito su Twitter "patetico burattino sionista" e "sorcio parassita", criticando una sua iniziativa sulla scuola contro l'odio antisemita. Affermazioni che il leghista ha giudicato gravemente diffamatorie: "Una cosa è la critica politica, altra cosa è l'offesa sprezzante".
Continua a leggere



Macrolibrarsi
Sannioportale.it