• DOMENICA 29 NOVEMBRE 2020 - S. Saturnino martire

La proposta dei Giovani Commercialisti: "Sospensione per tutto il 2015 di imposte e tributi locali alle attività colpite"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ntr24.tv e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


“Sospensione immediata a far data dal giorno dell''alluvione e fino alla conclusione del 2015 di tutte le imposte e i tributi locali dovuti per le attività operanti nelle zone colpite". Questa la proposta avanzata dall''Unione dei Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Benevento. L''associazione - si legge nella nota - è vicina alla città di Benevento, alle aziende, alle associazioni sportive, agli istituti scolastici ed, in particolar modo, a tutti i cittadini beneventani e della provincia che sono stati colpiti dall''alluvione nei giorni precedenti.

E'' pronta, inoltre, a mettere a disposizione le proprie competenze professionali per offrire assistenza a tutte le attività imprenditoriali duramente colpite dall’alluvione. Sosterrà anche tutti i colleghi che, in difficoltà operative, avessero bisogno di strumentazioni per lo snellimento delle pratiche ordinarie amministrative, oltre ad essere vicina alle Amministrazioni interessate.

L’associazione - aggiunge il direttivo - informa che è pronta ad assistere gli Enti per l’assolvimento delle procedure amministrative necessarie per l’erogazione dei fondi disponibili e da individuare al fine di ridurre i tempi burocratici, considerata l’urgenza e la gravità della situazione. Si auspica, pertanto, - conclude la nota - una tempestiva azione di ripresa per la città di Benevento e delle città in provincia di Benevento alluvionate da parte degli Enti competenti in uno spirito di collaborazione con i Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Benevento.



CORRELATI

Sannioportale.it