CULTURA | Sannioportale.it

cultura

Addio a Ennio Tamburi, maestro dell'ultimo Novecento

Si è spento a Roma, all’età di 82 anni il pittore Ennio Tamburi. Nato a Jesi nel 1936, l’artista ha dato espressione ai più significativi movimenti artistici dello scorso secolo e rappresenta uno dei principali esponenti dell’astrazione pittorica dagli anni Ottanta in avanti. Dopo ...

Leggi Tutto

Si può trasformare una chiesa dismessa in una pizzeria? Il dilemma dei Sacri Palazzi

Nella laica Francia non sono poi molte: sono sì 255, ma per sconsacrarle c'è voluto più di un secolo. È dal 1905, infatti, che vige la legge per la dismissione del patrimonio ecclesiastico, e le chiese non più in uso, dopo una opportuna desacralizzazione, possono essere messe in vendita come fossero ...

Leggi Tutto

Lutto nel cinema, morto a 63 anni Ennio Fantastichini

Ennio Fantastichini se n'è andato a 63 anni stroncato da una grave emorragia cerebrale conseguenza di una leucemia acuta promielocitica che aveva già colpito cervello, polmoni e intestino. L'attore era ricoverato da quindici giorni nel reparto di rianimazione dell'azienda ospedaliera universitaria ...

Leggi Tutto

Dieci donne Europee raccontano il lato giusto dell'Unione. In un libro

Dieci ritratti di donne italiane a Bruxelles: le loro storie, i loro sorrisi e le loro differenze, il loro rapporto di amore-odio per le istituzioni dell’Unione europea, la passione e l’energia, ma soprattutto la serietà professionale con cui affrontano le diverse attività che svolgono, ...

Leggi Tutto

Serafina Ignoto e il Mediterraneo, mare di piccole storie di vita e di morte

Serafina Ignoto è al suo esordio narrativo, e ha scattato venti 'fotografie' di un Mediterraneo mare di piccole storie, di morte e vita, che incrociano la Storia e disegnano l'affresco di un tempo in cui solo ai bambini è dato "riconoscere l'amore". "Pane e mare" ...

Leggi Tutto

Scala: al via la prima, lungo applauso per Mattarella

L'ingresso del presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel palco reale del teatro alla Scala, per assistere all'Attila, la prima della stagione, è stato salutato da lunghi e forti applausi da tutto il Piermarini al completo, oltre 2 mila persone. Per lui un'accoglienza estremamente ...

Leggi Tutto

Attila trionfa alla Scala ma la vera star è Mattarella

Un novecento difficile, grigio o rosso come il sangue, dove gli eserciti si sfidano, il popolo cerca di salvarsi. Momenti eroici e struggenti, passioni d'amore con scene che rimandano alla distruzione della seconda guerra mondiale. Tradizione e tecnologia con video, flash-back e luci led come in ...

Leggi Tutto

A Palermo arriva la grande mostra su Antonello Da Messina

 Cinquecentotrentanove anni: cinque secoli per rimetterne insieme l'eredità visiva, riunendo a Palermo, nella Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis, dal 14 dicembre al 10 febbraio 2019, quasi la metà delle opere esistenti di Antonello Da Messina. La mostra, inserita nel cartellone ...

Leggi Tutto

"La sfida che attende l'Europa è soddisfare il bisogno di credere nella democrazia"

Linguista, psicanalista, filosofa, semiologa e femminista: Julia Kristeva, classe 194, è nata in Bulgaria ma è francese d’adozione, per aver vissuto a Parigi da quando aveva poco più di vent’anni. È stata molto attiva nella vita culturale di quella città nel periodo post sessantottino, ed ...

Leggi Tutto

Libri rari al posto di alti dirigenti. Mattarella dona e riconverte Palazzo San Felice

Una preziosa edizione di Leon Battista Alberti, 'De re aedificatoria', pubblicata grazie a Lorenzo il Magnifico, le Vite del Vasari, diversi libri rari pubblicati nel Cinquecento, ma anche l’intera edizione della rivista di riferimento del Liberty italiano: sono tutti i volumi che prenderanno ...

Leggi Tutto

Una manovra fantasma per l’Europa 

Premesso che non è mai stato facile scrivere e far approvare una legge finanziaria o di stabilità, come si chiama adesso, non lo era ai tempi in cui i governi potevano spendere e spandere e lo è ancor meno oggi che tocca fare le nozze con i fichi secchi, quanto sta accadendo nel Parlamento ormai esclusivamente ...

Leggi Tutto

“Armi e potere nell’Europa del Rinascimento” a Castel Sant’Angelo e Palazzo Venezia 

La spada di uno dei personaggi più rappresentativi del Rinascimento, finalmente esposta al grande pubblico nella mostra più visitata d’Italia. Eppure, poco se ne è parlato a causa del fatto che le armi antiche, come altri “materiali della storia” (strumenti musicali, costumi, oggetti della vita quotidiana, ...

Leggi Tutto

Il regalo di Faletti 

Leggi Tutto

Ritratto di editore: la biblioteca di Luciano Foà in mostra a Milano 

Non sapevo nulla di Luciano Foà: l’ho scoperto ed è stata l’ennesima occasione per guardare l’abisso delle cose che non so. Scoprendolo ho poi capito che non era un caso, saperne niente: era ciò che desiderava lui, l’editore che sta sempre di lato. Andando oltre, ho scoperto anche che non è vero che ...

Leggi Tutto

Il polo museale Muciv di Roma entra nel futuro 

Il futuro bussa al polo museale Muciv di Roma. Il gruppo Isola Architetti (insieme con Milan ingegneria e Prisma engineering,) si è aggiudicato la gara internazionale per la progettazione dell’intervento di riallestimento e valorizzazione del museo delle civiltà che riunisce, in un unico organismo il ...

Leggi Tutto

Indagine sulla fine del Profeta 

Hela Ouardi, tunisina, insegna letteratura francese all’Istituto Superiore di Scienze Umane dell’Università di Tunisi ed è ricercatrice presso il Laboratorio di Studi sul Monoteismo al Cnrs di Parigi. Il suo libro Gli ultimi giorni di Maometto (Enrico Damiani editore) è la ricostruzione di uno degli ...

Leggi Tutto

Quel che resta dei Diritti umani 

Rileggendo oggi il preambolo e i trenta articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, resti colpito da due elementi contraddittori: l’ovvietà e la lungimiranza. Ovvietà, perché nessuno contesterebbe che «tutti gli esseri umani sono nati liberi ed uguali nella dignità e nei diritti». ...

Leggi Tutto

Ragazzini a lezione di Africa, l’impossibile empatia 

Ore 10: lezione di Africa. Alla scuola media Amore, di Pozzallo, in provincia di Ragusa. Quando una locale volontaria di Emergency mi ha detto che sarebbe andata dai ragazzi di terza a parlare di «geografia & empatia» non ho saputo resistere e le ho chiesto di assistere. Degli adulti, delle loro reazioni ...

Leggi Tutto

Tunisia, il paradosso gay: “Ora che siamo più liberi rischiamo più carcere” 

«In Tunisia un omosessuale non solo rischia la prigione, è una condanna a vita, il carcere non ci farà smettere di essere gay». Il Paese dove è nata la primavera araba ha fama di essere all’avanguardia nel mondo islamico per rispetto dei diritti, ma l’avvocato Mounir Baatour, leader del Partito liberale ...

Leggi Tutto

A qualcuno piaceva Mao 

Per Bettino Craxi, non se ne era andato soltanto «il principale artefice di uno dei più grandi eventi di questo secolo: la Rivoluzione cinese», ma un uomo che lasciava un segno «nella vita del suo popolo e in quella dell’umanità intera», destinato a non essere mai «cancellato dal tempo». Se si esprimeva ...

Leggi Tutto

Pagina 1 di 113931