CULTURA | Sannioportale.it

Cultura

Tanta voglia di Keynes 

A breve distanza dall’inizio della crisi del 2007-2008 (iniziata nel settore finanziario e poi dilagata nell’economia reale) gli economisti hanno aperto un dibattito sulle misure da adottare con urgenza per contenerne i devastanti effetti, e sulle possibili vie d’uscita. Le due tesi radicali che si ...

Leggi Tutto

Il Nuovo Mondo, capolavoro nascosto in cerca di casa 

è considerato il capolavoro mondiale di arte irregolare. Viene costantemente prestato per mostre internazionali, diventandone il simbolo stesso: da New York a Parigi, da Losanna a Roma, dove proprio in questi giorni (e fino a domenica prossima) è esposto nella mostra «Je suis l’autre. Il Primitivismo ...

Leggi Tutto

Se Londra presta i girasoli di Van Gogh 

Prestare o non prestare? È questo uno dei grandi problemi che affliggono i custodi del Bello, padroni di casa dei 100 musei più importanti del mondo, dal Louvre al Metropolitan: autorizzare o meno «l’espianto», seppur a tempo determinato, di un capolavoro che fa parte del Dna della loro collezione? ...

Leggi Tutto

Jane Austen, tutte le foto tranne la sua 

E’ purtroppo impossibile stabilire con certezza l’aspetto fisico di Jane Austen, che i lettori avranno immaginato in base dei molti ritratti eseguiti post-mortem sulla falsariga dell’unico schizzo a lei dedicato dalla sorella Cassandra (ce ne sarebbe anche un secondo, ma è un acquerello che la ritrae ...

Leggi Tutto

Praga ’69, il grido di fuoco 

Non sopportava le ingiustizie, nemmeno la più piccola. Poco prima dell’invasione sovietica di Praga (21 agosto 1968), Jan aveva passato un mese in un campo di lavoro vicino a Leningrado. Era una consuetudine, tra «partiti fratelli». E là con calore e passione aveva sostenuto le buone ragioni della «Primavera» ...

Leggi Tutto

Lo Stato di Andreotti 

Mentre il centenario dalla nascita di Giulio Andreotti, il più longevo e discusso uomo politico della storia italiana, viene celebrato con mostre e libri, Giuliano Turone illumina «una pagina buia nella storia del Paese: l’attacco giudiziario romano alla Banca d’Italia». Lo fa nel libro Italia occulta ...

Leggi Tutto

Bill e Melinda: pace e stabilità solo se si investirà nella salute 

Se vogliamo la pace e la stabilità nel mondo, incluso il controllo di fenomeni come le migrazioni e il terrorismo, dobbiamo investire di più nella sanità globale. Non solo perché è moralmente giusto salvare le vite umane, ma anche perché è la condizione essenziale per poter contribuire all’economia ...

Leggi Tutto

Al corteo per Matera Capitale della cultura i teli termici dei migranti diventano opere d’arte 

Una parte del grande corteo che sabato 19 gennaio incoronerà Matera Capitale della Cultura 2019 brillerà d’oro, il manto a diciotto carati l’«emergency blanket»: i teli termici con cui vengono avvolti i migranti al loro arrivo dopo le lunghe traversate nel Mediterraneo, che per l’occasione saranno indossati ...

Leggi Tutto

La ricca America degli scrittori alla fame 

Tempi duri per gli scrittori. E non solo in Italia, dove com’è noto sono pochissimi quelli che riescono a vivere dei loro diritti d’autore. Anche dal ricco mercato americano arrivano segnali d’allarme: i libri permettono sempre meno di mettere insieme il pranzo con la cena. Lo dice un sondaggio della ...

Leggi Tutto

L’Italia che non è stata: nei programmi di don Sturzo una diagnosi dei mali che ci affliggono ancora oggi 

Il 18 gennaio di cent’anni fa, con l’appello ai «liberi e forti», nasceva il Partito popolare. Nasceva nell’albergo Santa Chiara a Roma grazie agli sforzi di un sacerdote siciliano, don Luigi Sturzo. Per anni all’evento si è ripensato come fosse il primo passo della futura Democrazia cristiana. Per ...

Leggi Tutto

Il tagliando gialloverde 

Diciamo la verità: se ci avessero detto, sei mesi fa, che il governo gialloverde sarebbe riuscito, seppure in extremis, a far approvare la «sua» legge di stabilità, con dentro il reddito di cittadinanza e la quota 100 per le pensioni, non ci avremmo creduto. Talmente caotico è stato l’iter della manovra, ...

Leggi Tutto

In fuga verso Katmandu. Quel che resta del sogno hippie 

L’apripista di un certo modo di andare a Oriente fu la scrittrice Annemarie Schwarzenbach, che alla vigilia della Seconda guerra mondiale, assieme a Ella Maillart, salì su una Ford sgangherata e dalla Svizzera raggiunse l’Afghanistan. Se alcuni pensano a lei come a una hippie ante litteram, lo si deve ...

Leggi Tutto

L’Italia salvata dal lettore morbido 

Nel 1983 l’editoria italiana stampava circa ventunmila titoli: oggi sono quasi tre volte tanti, eppure la percentuale dei lettori, di coloro cioè che dichiarano di avere letto almeno un libro negli ultimi dodici mesi, è rimasta invariata. Allora fece scalpore una ricerca coordinata da Marino Livolsi ...

Leggi Tutto

Ezio Gribaudo, il mio ’900 

Ezio Gribaudo siede sul divano bianco al centro della Wunderkammer che ha costruito in 70 anni di ricerca del Bello. Studio-feticcio ai piedi della collina torinese, che è diventato opera d’arte in sé, popolando il cubo di cemento - progettato nel 1974 dall’amico Andrea Bruno - di piramidi iperuraniche, ...

Leggi Tutto

La ricca Sardegna di 35 secoli fa che ispirò il mito di Atlantide 

La Sardegna fu, in epoca nuragica, per quasi tutto il secondo millenio, una della grandi protagoniste dell’Occidente mediterraneo. Ma rimane ancora poco studiata e quasi misteriosa. In quei tempi lontanissimi, tra il XVII e il XIII secolo a.C., ai navigatori che provenivano da Oriente alla ricerca dello ...

Leggi Tutto

Il modello New York Times 

L’articolo del New York Times sul degrado di Roma che tanto ha fatto discutere in Italia, con annesse e inevitabili polemiche politiche, è uscito sulle piattaforme digitali del quotidiano newyorchese lunedì 24 dicembre. Sul giornale di carta è comparso la domenica successiva, il 30 dicembre, sei giorni ...

Leggi Tutto

Nascondeva un tesoro egizio la biblioteca di Ajaccio 

Vannina Schirinski-Schikhmatoff, all’origine restauratrice di manoscritti antichi e artista, iniziò a rovistare come volontaria (e nell’indifferenza di tutti) nella vasta riserva della biblioteca municipale di Ajaccio. Siamo nello stesso palazzo del museo Fesch, dal nome del cardinale, zio di Napoleone ...

Leggi Tutto

Gli androidi sono tra noi. O forse siamo noi 

Dunque ci siamo. Come sanno gli adepti di Blade Runner, il film di Ridley Scott tratto dal romanzo di Philip Dick (Do Androids Dream of Electric Sheep? È il titolo originale, da noi tradotto variamente, nelle tre edizioni che si sono succedute nel tempo, compreso un semplice ed evocativo Blade Runner) ...

Leggi Tutto

Pagina 1 di 125039