Via il contributo unificato per associazioni e onlus (06-12-2017) Beppegrillo.it - 18/12/2017 17:34:41 - filtered email hosting , newstown , download hijacker , web hosting gratuit , getting rid of sypware

Via il contributo unificato per associazioni e onlus (06-12-2017)

partecipazione.jpg Roma, 6 dicembre 2017 - Abolire il contributo unificato per le associazioni onlus di cittadini che presenteranno ricorsi a tutela dell'ambiente e a favore della partecipazione dei cittadini stessi. A chiederlo è il MoVimento 5 Stelle con un emendamento alla manovra presentato con la prima firma del deputato Massimo De Rosa. «Il contributo unificato altro non è che un obolo, il cui onere può variare di caso in caso, che le associazioni onlus sono costrette a versare ogni qual volta decidano di presentare un ricorso su di una determinata tematica. Una spesa il cui costo finisce inevitabilmente per gravare sulle spalle soprattutto delle piccole associazioni di cittadini, le quali spesso a fronte di spese troppo elevate rinunciano alla propria azione di tutela. Il tutto a discapito di ambiente e territorio», dice il deputato De Rosa. «Questo emendamento mira a salvaguardare due princìpi. Il primo è quello che deve garantire ai cittadini la possibilità di partecipare, e incidere direttamente, sulle scelte che riguardano il territorio. Il secondo mira a tutelare quanto stabilito dalla Convenzione di Arhus sull'accesso alle informazioni, ai processi decisionali ed alla giustizia in tema ambientale». Grazie ad un proficuo lavoro di mediazione, l'emendamento presentato dal deputato Cinque Stelle De Rosa sarà appoggiato anche da buona parte della maggioranza. Di conseguenza verrà inserito fra i pareri segnalati dalla Commissione Ambiente alla Commissione Bilancio, in vista della discussione della prossima legge di Stabilità.

Leggi l'articolo Completo su Beppegrillo.it

Leggi l'articolo Completo su Beppegrillo.it

Aticoli Correlati