Tempo soleggiato e temperature sopra la media nel weekend del 14 e 15 ottobre Siviaggia.it - 24/10/2017 00:34:13 - hosting tomcat , how to eliminate coolwebsearch , host integration services , awsomehomepage.com , fix iexplore errors

Tempo soleggiato e temperature sopra la media nel weekend del 14 e 15 ottobre

Sarà un fine settimana all’insegna del bel tempo, quello del 14 e del 15 ottobre. Una vera e propria ottobrata, che porterà sulla nostra penisola giornate soleggiate e temperature al di sopra della media stagionale.   La causa è dell’alta pressione, che occuperà stabilmente l’Italia e che terrà lontane le nuvole, scongiurando il rischio di pioggia e di repentini cali di temperatura: ormai avviato verso la sua metà, quello del 2017 è un ottobre insolito. E il suo clima è più vicino a quello di un inizio settembre, piuttosto che alla tipicità invernale. Tiepide correnti di origine subtropicale raggiungeranno la nostra penisola, regalandoci per tutto il sabato e la domenica un sole splendente. Ma, seppure le nuvole saranno pochissime, gli esperti meteorologi di meteogiuliacci.it consigliano di fare attenzione ai banchi di nebbia che – specialmente nelle prime ore del mattino e durante la notte – causeranno una limitazione della visibilità in alcune zone della Pianura Padana, soprattutto in Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Di molto superiori alla media del periodo soprattutto nelle ore del pomeriggio, le temperature di questo weekend suggeriscono piacevoli gite fuori porta. E magari una puntatina al mare. Ovunque, si registrerà un range compreso tra i 20° e i 28°: i picchi più alti avranno luogo nelle regioni alpine, in Emilia e lungo il versante tirrenico. E, anche nelle zone di montagna, il caldo sarà insolito: lo zero termico si toccherà solo a 4000 metri. Ma quali saranno le città più calde nel weekend del 14 e 15 ottobre? Principalmente quattro: a Trento, Bologna, Firenze e Roma, le temperature si aggireranno attorno ai 27°/28°. Come se il calendario, qui, facesse un balzo indietro di un mese. Regalando un ultimo scampolo dell’estate in un periodo dell’anno inaspettato. Tuttavia, soprattutto al centro-nord, di notte si registreranno temperature tendenti al basso. Sarà, il weekend che sta per arrivare, un perfetto esempio di ottobrata: un caldo anomalo, che ha finora caratterizzato il mese di ottobre e che, come è evidente, proseguirà fino a metà mese. Probabilmente andando anche oltre. Ma da dove nasce, il termine ottobrata? Nell’Antica Roma, indicava la festa che – dal giovedì alla domenica – alla fine delle vendemmie conduceva le persone fuori porta, in direzione dell’agro romano. Ora, indica un periodo di caldo inatteso. A suggerire, anche oggi, una bella gita.

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati