Stella di Natale: puo' essere nociva

Aduc Id Articolo : 1118859 Fonte: Aduc.it 02/12/2016 10:29:05

 La stella di Natale (Euforbia pulcherrima) puo'' essere nociva. Sembra incredibile ma e'' proprio cosi'' perche'' le foglie e il fusto della pianta, se lacerate, contengono  sostanze ad azione nociva, sia per contatto che per ingestione. Il lattice, proveniente dalla lacerazione delle foglie o dal taglio del fusto, a contatto con l''epidermide puo'' provocare eritema, prurito, bruciore della congiuntiva e della mucosa orale e faringea; se ingerito da'' luogo a nausea, vomito, diarrea e perdita ...


Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Aduc.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Leggi l'articolo Completo su Aduc.it

Articoli Simili

Farmaci falsi invadono l'Africa

Aduc – Osservatorio Firenze. Paura ad abitare in via Palazzuolo?

Liberalizzazioni nel Paese in cui bisogna arrangiarsi per vivere

Caminetto acceso. Quanto inquina?

Luce e gas: come valutare le nuove offerte. Aduc a Rai Uno mattina domenica 22 gennaio

 Bioteconologie che aiutano l’agricoltura. Aduc a Convegno il 24 gennaio a Roma

Le scimmie potrebbero sparire tra 20-50 anni

Narcoguerra messicana. La degenerazione di Cancun

Alimentazione: i cavoli. Un ortaggio di stagione

Gli antibiotici del futuro sono nascosti in fondo al mare

A Publiacqua si sono rotte la acque

Brexit. Nebbia sulla Manica. Il Continente non e' isolato

Arrivederci presidente Obama

Publiacqua e la rete idrica colabrodo. Ennesima perdita: a quando il prossimo Lungarno Torrigiani?

Demografia e sviluppo. La bomba del Sahel

A spasso per Wall Street. Tutti i segreti per investire con successo

Investimenti finanziari: guardare avanti, senza dimenticare ciò che è successo più “indietro”

Allergie e intolleranze alimentari

Si vendono piu’ automobili. Perche’ non riusciamo ad essere felici?

Poste Italiane tutelano, Veneto Banca e Popolare Vicenza tutelano...