Opening bell intonata a Wall Street Quifinanza.it - 22/02/2018 06:06:28 - benevento montesarchio , microsoft spyware com , adaware homepage , pc benchmarking tool , coolwebsearch microsoft

Opening bell intonata a Wall Street

(Teleborsa) – Seduta in lieve rialzo per Wall Street, con il Dow Jones, che avanza a 25.061,47 punti, proseguendo la serie di cinque rialzi consecutivi iniziata venerdì scorso. Piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 2.711,03 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,57%), come l’S&P 100 (0,5%).  Dal fronte macro sono giunti dati in chiaroscuro, con la produzione industriale in calo e i sussidi in aumento. Scende più del previsto l’Empire State Index, il Philadelphia Fed sale più delle attese mentre i prezzi alla produzione risultano in rialzo. Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti Industriale (+0,72%), Finanziario (+0,65%) e Information Technology (+0,63%). In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Cisco Systems (+4,51%) in scia ai conti, United Technologies (+2,08%), Apple (+1,45%) sull’incremento della quota nel capitale da parte della Berkshire Hathaway di Warren Buffett e Boeing (+1,35%). Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, Ctrip.Com International (+1,78%) e Jd.Com (+1,64%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Incyte, che continua la seduta con un -3,19%. Vola Marriott International, con una marcata risalita del 3,29%. Vendite su Liberty Global, che registra un ribasso dell’1,55%. Seduta negativa per Qualcomm, che mostra una perdita dell’1,43%.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati