La resa di Francois, il presidente più impopolare

News Id Articolo : 1118394 Fonte: ANSA.it 01/12/2016 23:06:37

 La sua presidenza partì malissimo, con quella pioggia a dirotto che lo travolse nel giorno della sua investitura all'Eliseo, il 15 maggio 2012, nella parata solenne sugli Champs-Elysées. Lui, l'antieroe, completamente zuppo ma impassibile, sulla Citroen decappotabile che lo conduceva all'Arco di Trionfo per rendere omaggio al milite ignoto. E poi, sempre lo stesso giorno, quel fulmine maledetto che si scagliò contro il suo aereo mentre si recava a Berlino da Angela Merkel, costringendolo all'atterraggio di emergenza. E' cominciato sotto i peggiori auspici il quinquennio di Francois Hollande, l'ex segretario socialista che ai connazionali esasperati da cinque anni di intemperanze di Nicolas Sarkozy si presentò come il 'presidente normale', quello che gira in scooter e prende il treno come tutti. L'esatto opposto del suo predecessore neogollista col pallino di Rolex, yacht da nababbi e jet privati. "Le changement c'est maintenant", il 'cambiamento è adesso': prometteva ...


Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright ANSA.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Leggi l'articolo Completo su ANSA.it

Articoli Simili

Gallowgate Flags, dall'Inghilterra ecco il tifo che piace

Problemi di salute per Paola Caruso. La showgirl lascia la tournée teatrale

Migranti, università Bocconi: Legalizzarli dimezza tasso di criminalità

Video hot diffuso su Whatsapp, Fortuna che io sono forte

Chiara confessa: Il successo di X Factor mi ha sballato. Sono andata in analisi

Fabio Fognini lancia la racchetta e infilza un cartellone pubblicitario

Isola dei Famosi, ora i naufraghi rivalutano Moreno: Raz non può aver offeso la moglie di Ceccherini

Ranieri: Così è morto il mio sogno

Verissimo, Al Bano si racconta: La scomparsa di mia figlia Ylenia è una ferita che non si argina

Usa, Trump mostra i muscoli: Via al muro, cancellerò l'Isis

Mamma aveva una trattoria. E io sogno le sue cotolette

Primarie Pd il 30 aprile. Renzi perde il voto a giugno

Ma i furbetti del cartellino si salvano grazie ai giudici

Emiliano dai pm dell'inchiesta Consip. E lancia il siluro contro il Giglio magico

La manovra è un rompicapo e il governo non ha soluzioni

Stress e dimagrimento. Raggi finisce in ospedale

Canada sottomesso: Niente critiche all'islam

Finta violenza sulla studentessa ora si indaga tra amici e parenti

Wilders sospende i comizi. Rischi per la sua sicurezza

Le Pen resta in testa (e non risponde ai giudici). Ma a sinistra e al centro spuntano le alleanze