Il CEO di Samsung ha rassegnato le dimissioni Rssnews.it - 22/10/2017 06:35:49 - host travel companies , 98 shareware , ghostcast server , host controller via ohci , server cpu

Il CEO di Samsung ha rassegnato le dimissioni

Il CEO di Samsung Electronics Kwon Oh-hyun ha rassegnato le dimissioni dall’azienda e lascerà il suo posto nel marzo del 2018. Si tratta di un fulmine a ciel sereno, soprattutto in un momento come questo molto positivo per Samsung anche nel campo mobile. Kwon avrebbe preso questa decisione dopo le tante critiche che piovutole addosso per non aver preso una posizione più chiara e distante dallo scandalo che ha coinvolto uno dei più importanti dirigenti Samsung, Jay Y. Lee. Oltre a Jay Y. Lee, venne arrestato anche il presidente di Samsung Park Sang-jin. Entrambi i dirigenti sono stati accusati di corruzione, appropriazione indebita, occultazione di attività all’estero e, per il solo Lee, anche falsa testimonianza durante il suo primo processo. Jay Y. Lee era considerato a tutti gli effetti il capo operativo di Samsung, visto che era lui a prendere gran parte delle decisioni in azienda. Lee è stato coinvolto in un sistema di pagamenti illeciti verso Choi Soon-sil, vero braccio destro della presidente sudcoreana Park Geun-hye. Secondo i media locali, sarebbe stato proprio Choi Soon-sil a prendere le decisioni operative sui soldi gestiti dalla presidentessa della Corea, spesso tramite comportamenti non proprio leciti. Samsung è accusata anche di aver speso oltre 37 milioni di euro per sostenere le posizioni politiche di Choi Soon-lsil, in cambio di diversi favori per l’azienda. Kwon, 64 anni e dal 2012 CEO di Samsung Electronics dopo 32 anni di carriera nell’azienda, ha sì criticato l’operato dei suoi collaboratori, ma sempre con un tono non adeguato alla gravità delle accuse. Queste le sue parole: “E’ una decisione su cui stavo pensando da diverso tempo. Non è stata una cosa facile, ma ora so che non posso tornare più indietro. Ci troviamo di fronte ad una crisi senza precedenti all’interno dell’azienda e credo sia giunto il momento di dare un nuovo inizio a Samsung, con un nuovo spirito e una leadership più giovane per rispondere meglio alle sfide che emergono dal rapido sviluppo dell’industria IT”.    Senza considerare i problemi interni citati da Kwon, Samsung Electronics gode di ottima salute ed è il più grande produttore mondiale di smartphone, TV e chip di memoria. Questa notizia tocca da vicino anche Apple, non solo perchè Samsung è il più grande competitor nel mercato degli smartphone, ma anche perchè le due aziende collaborano per la produzione di diversi componenti utilizzati sugli iPhone.   Link all'articolo originale: Il CEO di Samsung ha rassegnato le dimissioni

Leggi l'articolo Completo su Rssnews.it

Leggi l'articolo Completo su Rssnews.it

Aticoli Correlati