Giochi, operazione “Doppio Jack” a Empoli (FI): piattaforma online consentiva di collegare apparecchi di sale clandestine a server posizionato a Malta per non rendicontare vincite al Fisco italiano Agimeg.it - 22/11/2017 06:34:11 - host your own exchange server , windows home server price , how to boot your computer , computers errors , free download antivirus softwares

Giochi, operazione “Doppio Jack” a Empoli (FI): piattaforma online consentiva di collegare apparecchi di sale clandestine a server posizionato a Malta per non rendicontare vincite al Fisco italiano

Sgominata organizzazione criminale dedita al gioco online ad Empoli, nella provincia di Firenze, nell’ambito dell’operazione “Doppio Jack”. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Firenze hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misure cautelari personali domiciliari nei confronti di 7 persone, ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere finalizzata all’esercizio abusivo del gioco d’azzardo e truffa. Inoltre, sono stati eseguiti i sequestri di 14 sale da gioco, dieci immobili, sette autovetture, quote societarie relative ad otto imprese nonché disponibilità finanziarie depositate su oltre trenta conti correnti relativi alle 40 persone complessivamente indagate ed una società maltese per un valore complessivo di 8.417.000 euro, eseguendo altresì 30 perquisizioni nelle province di Firenze, Roma, Venezia, Prato e Pistoia. Le indagini, svolte dai Finanzieri della Compagnia di Empoli sotto la direzione del Sost. Proc. Dott. Filippo Focardi, hanno preso avvio, alla fine del 2013, a seguito di alcuni riscontri emersi durante un controllo ispettivo effettuato presso il citato capoluogo empolese nei confronti di un’associazione sportiva dilettantistica. Più nel dettaglio, le Fiamme Gialle avevano scoperto in quell’occasione che diversi apparecchi da intrattenimento, durante il loro funzionamento, non erano stati collegati al server nazionale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, procedura necessaria per monitorare i reali flussi di gioco degli avventori e, quindi, conseguentemente poter calcolare l’imposta dovuta all’Erario dalla normativa vigente ...

Leggi l'articolo Completo su Agimeg.it

Leggi l'articolo Completo su Agimeg.it

Aticoli Correlati