Cina: prosciolto 21 anni dopo l'esecuzione della pena di morte

News Id Articolo : 1118758 Fonte: ANSA.it 02/12/2016 08:55:35

   Nie Shubin, un giovane cinese della provincia di Hebei, è stato scagionato dalle accuse di rapimento e omicidio di una donna dal secondo tribunale circondariale di Shenyang, sotto la Corte suprema del popolo, a 21 anni dall' esecuzione della sua condanna a morte, quando di anni ne aveva solo 21. Il caso, già molto discusso e destinato inevitabilmente ad ampliare il dibattito su giustizia, pena capitale e diritti umani, è stato riportato dall'agenzia Nuova Cina, rimbalzando poi sui siti degli altri media ufficiali.    La Corte ha disposto l'avvio di una istruttoria su "conseguenti indennizzi, assistenza giudiziaria e ripercussioni legali per le parti responsabili" del clamoroso caso. Nie fu giudicato colpevole nel 1995 del rapimento e della morte di una donna nel capoluogo della ...


Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright ANSA.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Leggi l'articolo Completo su ANSA.it

Articoli Simili

Gallowgate Flags, dall'Inghilterra ecco il tifo che piace

Problemi di salute per Paola Caruso. La showgirl lascia la tournée teatrale

Migranti, università Bocconi: Legalizzarli dimezza tasso di criminalità

Video hot diffuso su Whatsapp, Fortuna che io sono forte

Chiara confessa: Il successo di X Factor mi ha sballato. Sono andata in analisi

Fabio Fognini lancia la racchetta e infilza un cartellone pubblicitario

Isola dei Famosi, ora i naufraghi rivalutano Moreno: Raz non può aver offeso la moglie di Ceccherini

Ranieri: Così è morto il mio sogno

Verissimo, Al Bano si racconta: La scomparsa di mia figlia Ylenia è una ferita che non si argina

Usa, Trump mostra i muscoli: Via al muro, cancellerò l'Isis

Mamma aveva una trattoria. E io sogno le sue cotolette

Primarie Pd il 30 aprile. Renzi perde il voto a giugno

Ma i furbetti del cartellino si salvano grazie ai giudici

Emiliano dai pm dell'inchiesta Consip. E lancia il siluro contro il Giglio magico

La manovra è un rompicapo e il governo non ha soluzioni

Stress e dimagrimento. Raggi finisce in ospedale

Canada sottomesso: Niente critiche all'islam

Finta violenza sulla studentessa ora si indaga tra amici e parenti

Wilders sospende i comizi. Rischi per la sua sicurezza

Le Pen resta in testa (e non risponde ai giudici). Ma a sinistra e al centro spuntano le alleanze