Upgrade a bordo? Ecco i consigli di un assistente di volo Siviaggia.it - 31/03/2020 17:26:59 - remove spy bouncer , remover w32 , host html page , registry scan review , online media hosting

Upgrade a bordo? Ecco i consigli di un assistente di volo

Prenotare un volo in Economy e trovarsi catapultati in Business Class – gratuitamente. È senza dubbio questo il sogno di moltissimi passeggeri, soprattutto di coloro che viaggiano spesso, sia per vacanza che per motivi di lavoro. Un assistente di volo ha svelato quali sono i trucchi per avere più possibilità di ottenere un upgrade. Viaggiare in classe economica è molto conveniente, ma può rivelarsi decisamente molto scomodo. Per questo tutti ambiscono alla Business Class, che però ha un costo di gran lunga superiore (almeno nella maggior parte dei casi). E allora la domanda più frequente è: come posso avere un upgrade gratuito? La risposta arriva da chi meglio di tutti conosce i meccanismi che si celano dietro l’assegnazione dei posti, ovvero un assistente di volo. Se state pensando che servano chissà quali requisiti per ottenere questo beneficio, vi sbagliate: a volte è sufficiente un po’ di fortuna. Innanzitutto, è bene capire quando si può chiedere un upgrade. Ci sono tre momenti in cui è possibile fare domanda, una volta arrivati in aeroporto: al check in, al gate e a bordo dell’aereo. Se siete tra gli ultimi a fare il check in, allora è quella l’occasione giusta per fare la vostra richiesta. Le possibilità di un upgrade gratis sono discrete, perché capita spesso che alcuni passeggeri non si presentino all’imbarco, lasciando libero il loro posto. E se questo posto è in Business, il gioco è fatto. Qualora non ci fossero viaggiatori assenti all’appello, molti operatori addetti al check in aggiungono una nota al nome del passeggero che ha chiesto un upgrade, cosicché in caso di cambiamenti dell’ultimo minuto il personale di bordo abbia un occhio di riguardo nei suoi confronti. Può quindi capitare che un posto in Business Class si liberi proprio in extremis, e che al gate o direttamente una volta saliti sull’aereo vi venga data la bella notizia. Va detto che i frequent flyer hanno di solito più possibilità di ottenere un upgrade gratuito, ma fare domanda non vi costa nulla. C’è infine un altro stratagemma che può permettervi di passare alla classe superiore. Se viaggiate in compagnia di una persona che ha un biglietto per la Business Class, è più probabile che anche voi abbiate un upgrade. Soprattutto se si tratta di un familiare: gli assistenti di bordo preferiscono sempre tenere unite le famiglie, cosicché in caso di emergenza non si crei più confusione del dovuto. aereoUpgrade a bordo? Ecco i consigli di un assistente di volo – Foto: 123rf



Leggi l'articolo Completo su Siviaggia.it

Aticoli Correlati