Ex Ilva, rinnovo integrazione salariale per Cigs in Milleproroghe Quifinanza.it - 29/01/2020 18:02:49 - host gratis sin publicidad , pctool antivirus , panda titanium antivirus antispyware , home equity loan bad credit , il2 dedicated server

Ex Ilva, rinnovo integrazione salariale per Cigs in Milleproroghe

(Teleborsa) – Il rinnovo dell’integrazione salariale del 10% per i lavoratori dell’ex Ilva in Amministrazione Straordinaria “è già stato presentato dal Ministero del Lavoro come emendamento governativo al decreto Milleprororoghe“. Lo precisa lo stesso ministero in una nota diffusa in riferimento alle preoccupazioni manifestate dai sindacati. Intanto, dall’Europa arriveranno fondi per un valore di 4 miliardi di euro anche per la decarbonizzazione dell’acciaieria tarantina. Il progetto fa parte del Green New Deal messo a punto dalla Commissione UE che punta a rinnovare il processo industriale dell’acciaio in chiave ecologica. Il passaggio sarà reso possibile dalla creazione di quello che è stato battezzato Fondo di transizione giusta, già Fondo Europeo di adeguamento alla globalizzazione, che sarà varato oggi, come annunciato anche dal Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli in un’intervista al Messaggero. Il fondo nasce per “liberarsi dalla dipendenza dal carbone senza perdere posti di lavoro ma ristrutturando le aziende” e “avrà un impatto decisivo per il nostro Paese. Vi potranno attingere sia le Regioni, sia i settori nazionali e le aziende dei Paesi che hanno sistemi industriali dipendenti dal carbone. L’Italia avrà a disposizione probabilmente dai 4 miliardi in su. Ora il tema è allineare le agende nazionali all’ agenda europea: questo è il punto strategico e politico di questa fase”, le sue parole.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati