Carige, via libera all’aumento di capitale da 700 milioni Quifinanza.it - 15/12/2019 05:32:15 - registry cleaner 3.2 remove , home refinance loan compete , registry tweak download , windows server 2003 standard , wireless print server

Carige, via libera all’aumento di capitale da 700 milioni

(Teleborsa) – Via libera della Consob all’aumento di capitale da 700 milioni di euro per Carige. L’annuncio arriva in una nota dell’istituto in cui si specifica che l’aumento sarà garantito dal Fondo interbancario di tutela dei depositi, anche con lo Schema volontario, e sarà compreso anche l’ingresso nell’istituto della trentina Cassa centrale banca. L’offerta agli azionisti avrà inizio oggi 4 dicembre alle 9 e terminerà alle ore 14 del 13 dicembre, con data di regolamento prevista il 20 dicembre. Nella nota, l’istituto ha confermato che il 2019 sarà un anno in negativo, con una perdita prevista nel piano strategico per 779 milioni, dopo perdite per 272,8 milioni nel 2018 e per 428,5 milioni nel primo semestre. “Sebbene le componenti sottostanti alla previsione di tale risultato economico abbiano subito significative variazioni, tale previsione rimane sostanzialmente valida e, alla data del prospetto” per l’aumento di capitale, come si legge nella nota. Nel corso dell’operazione di aumento del capitale, saranno inoltre sospese le azioni di banca Carige dalle contrattazioni alla Borsa di Milano dal 2 gennaio e “non saranno riammesse alle negoziazioni laddove il flottante dovesse risultare inferiore al 10%, soglia definita da Borsa Italiana spa necessaria ai fini della riammissione alle negoziazioni”, spiega ancora la nota in merito al “rischio di illiquidità delle azioni di Banca Carige”.

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Leggi l'articolo Completo su Quifinanza.it

Aticoli Correlati